Tu Sì Que Vales: la storia di Jessica Carbone, la 23enne che balla per il fidanzato scomparso

La storia di Jessica Carbone a "Tu Sì Que Vales": la 23enne ha emozionato Maria De Filippi ballando per il fidanzato scomparso

Ha emozionato tutti la storia di Jessica Carbone, ballerina che si è esibita sul palco di Tu Sì Que Vales. La 23enne ha raccontato a Maria De Filippi l’amore per il fidanzato Antonino, scomparso tragicamente a soli 27 anni. Nel corso dell’esibizione Jessica non ha trattenuto l’emozione, lasciandosi andare alle lacrime, e ha concluso la coreografia con le braccia verso il cielo, come a salutare il ragazzo.

“Se oggi sono qui è grazie a lui – ha spiegato Jessica -, lui è dentro di me, da quando è successo tutto avevo smesso di ballare. Io gliel’ho detto: se un giorno riprenderò sarà per te. A lui lo avevo promesso, perché mi ha sempre seguito in ogni cosa, lui mi spronava a ballare. Mi è arrivata una chiamata dall’insegnante di danza che mi ha detto, perché non riprendi, ballerai solo per Antonino. Io mi sono convinta, così nel mio salone, tra una lacrima e un movimento è nata questa coreografia. Io lo so che è orgoglioso di me – ha concluso la ragazza -. Sono contenta di essere qui, di aver fatto conoscere Antonino, di avervi trasmesso il nostro amore”. Gerry Scotti non è riuscito a trattenere le lacrime, mentre Belen Rodriguez e Sabrina Ferilli si sono emozionate.

“Hai fatto una cosa d’amore bellissima, complimenti – ha commentato Teo Mammucari -. Anzi ci sei d’esempio. Sei stata veramente brava”. Maria De Filippi, come sempre, si è mostrata materna è sensibile. Prima ha dato dell’acqua alla ragazza, provata dall’esibizione, poi ha chiesto a Belen di porgerle un fazzoletto per asciugare le lacrime: “Tornerai a ballare?”, le ha domandato alla fine. “Al momento lo faccio per lui, poi, forse riprenderò a farlo per me”, ha detto Jessica. La moglie di Costanzo ha annuito: “Ballerai per tutti e due, inizi per lui, poi lo farai per tutti e due”.

Quella di Jessica è solo l’ennesima storia che ha commosso il pubblico di Tu Sì Que Vales. La scorsa settimana Raffaele Capperi, affetto dalla sindrome di Treacher Collins, aveva parlato di bullismo e della necessità di essere gentili. Dakota e Nadia avevano portato un’esibizione ispirata al tema dell’immigrazione, mentre Martina Panini aveva emozionato Sabrina Ferilli.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Tu Sì Que Vales: la storia di Jessica Carbone, la 23enne che balla pe...