Michelle Hunziker, la crisi con Trussardi durava da due anni: l’indiscrezione

La fine della storia tra Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi ha colto tutti di sorpresa, ma pare che le cose non andassero bene già da tempo

La fine della storia tra Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi ha colto tutti di sorpresa: nessuno immaginava che i pochi indizi seminati in queste ultime settimane dalla showgirl avrebbero portato a una rottura definitiva dopo dieci anni d’amore.

Eppure c’è chi è convinto che le cose non andassero bene già da qualche tempo, come ipotizza il settimanale Oggi, che ha fotografato la Hunziker, sola e malinconica, mentre porta a spasso i suoi cagnolini.

Michelle Hunziker, la crisi che ha portato alla rottura con Trussardi

“Dopo dieci anni insieme, abbiamo deciso di modificare il nostro progetto di vita. Ci impegniamo a proseguire con amore e amicizia il percorso di crescita delle nostre meravigliose bambine. La nostra separazione rimarrà un percorso comune e privato”. Poche righe quelle condivise dalla coppia in un comunicato su Ansa, e che hanno sancito la fine della loro favola. E pensare che ancora un anno fa si parlava di una terza gravidanza.

La loro sembrava una storia d’amore solida, anche se di crisi di coppia si parlava già da tempo. Per molti erano solo pettegolezzi, e Michelle più volte aveva tenuto duro col sorriso, allontanando ogni voce con una risata e il suo solito “ma vaaa”.

Eppure pare che di momenti bui ce ne siano stati diversi e che quella crisi, ben celata, durasse da due anni, come ipotizza il settimanale Oggi: “Che le cose non girassero più bene – si legge sul magazine – è un problema che c’è da almeno un paio d’anni. Michelle è tostissima e ha tenuto duro, se qualcuno l’ha delusa ha incassato, poi forse ha visto l’inevitabile capolinea”.

Adesso, a quanto pare, Michelle continuerà a vivere con le figlie Celeste e Sole nella casa di Milano che aveva comprato da sola, in centro, e che poi aveva ampliato quando nella sua vita era arrivato Tomaso. Lui invece sembra che già da novembre si sia traferito a Bergamo, nella casa di famiglia.

Michelle Hunziker, i segnali della crisi

Il settimanale Oggi aggiunge un altro tassello a un quadro che forse mai potremmo conoscere del tutto, ma che col senno di poi appare chiaro.

Gli indizi del resto erano sotto gli occhi di tutti: prima gli auguri di Natale su Instagram con la rituale foto di famiglia, quest’anno scattata solo in compagnia di Aurora e mamma Ineke. Gli osservatori più attenti non avevano potuto non notare l’assenza della fede e dell’anello con il rubino rosso che le aveva regalato Tomaso e dal quale non si separava mai.

Anche il drastico cambio di look, dopo anni vissuti con lo stesso taglio di capelli, a posteriori era un chiaro segnale di cambiamento: basti pensare alla frase – alquanto sibillina ai tempi – che aveva accompagnato lo scatto del nuovo look. “Le grandi rivoluzioni si fanno in silenzio…”., aveva scritto su Instagram.

A dare (quasi) la conferma che le cose non andassero per il verso giusto erano state le vacanze di Natale: la showgirl le aveva trascorse come di consueto a San Cassiano, Alta Badia, luogo del cuore della coppia, ma di Tomaso neanche l’ombra, se non alla fine della vacanza. Michelle infatti aveva aggiornato su Instagram i suoi numerosi e affezionati follower, pubblicando tante foto con l’amica Serena Autieri, con le bellissime figlie e gli amici. Dopo pochissimo è arrivato l’annuncio della fine della loro storia e che ha messo la parola fine a quella che sembrava davvero una favola.