Ficarra e Picone, l’ultima puntata di Striscia e l’addio commosso

Ficarra e Picone si congedano dal pubblico di "Striscia la Notizia" dopo 15 anni: l'addio nell'ultima puntata

È un addio commosso quello di Ficarra e Picone a Striscia la Notizia, programma che hanno condotto per ben quindici anni e che ha segnato la loro carriera. I comici qualche giorno fa avevano annunciato a sorpresa l’addio al tg satirico di Antonio Ricci, senza nascondere una certa tristezza, ma certi di aver fatto la scelta giusta.

“Oggi è cominciata per noi l’ultima settimana di conduzione di Striscia – avevano spiegato -, che però dobbiamo annunciarvi sarà anche l’ultimo anno nostro a Striscia. E non vi nascondiamo che dopo 15 anni e 17 edizioni non è facile”. Ficarra e Picone avevano poi aggiunto: “Ringraziamo questa famiglia, perché di questo si tratta, che ci ha coccolati e lusingati con il suo affetto facendoci sentire parte di sé – hanno spiegato -. Quindi la regia, lo studio, i cameramen, le nostre truccatrici, le veline. Ma soprattutto ringraziamo Antonio Ricci che ci ha sempre fatto sentire importanti e di questo gliene saremo sempre grati. E ringraziamo voi telespettatori che ci avete sopportato eccome”.

Poco dopo, in un’intervista al Corriere della Sera, i comici avevano svelato i motivi dell’addio. “Sono trascorsi 15 anni, nel nostro lavoro ogni tanto ci sta di rimescolare le carte – avevano chiarito -. Era venuto il momento. È una scelta ponderata, che non è arrivata all’improvviso”. La settimana è volata in fretta e Ficarra e Picone sono arrivati all’ultima puntata di Striscia la Notizia, la più difficile da condurre e, probabilmente, da chiudere. Gli attori al termine dell’appuntamento con il tg satirico si sono alzati in piedi per congedarsi non solo dal pubblico, ma anche da tutto il gruppo di Antonio Ricci.

“La puntata finisce qui – ha detto Ficarra -. Noi, Picone, abbiamo finito. È la nostra ultima serata e andiamo a salutare il pubblico come siamo abituati a fare”. Poco dopo i comici hanno fatto un inchino, proprio come accade nei loro spettacoli teatrali, salutando così il pubblico che li ha seguiti per 15 anni. L’addio a Striscia degli attori siciliani è stato commentato anche da Piersilvio Berlusconi: “A Salvatore e Valentino vanno tutto il nostro affetto e la nostra stima – ha detto -. Mediaset è casa vostra: oltre all’auspicio di rivedervi a Striscia, appena sarete pronti con nuovi progetti non vediamo l’ora di lavorare ancora insieme”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ficarra e Picone, l’ultima puntata di Striscia e l’addio c...