Britney: “Sono malata e non c’è cura. Ma ballare mi aiuta a star meglio”

Britney Spears ha rivelato su Instagram di soffrire di un danno irreversibile ai nervi, causato dal suo ricovero coatto. E di trovare aiuto solo nella danza

Negli ultimi mesi l’abbiamo vista postare spesso video in cui balla in maniera incontrollata e quasi compulsiva e molti di noi avranno sicuramente pensato che non stesse bene. Oggi Britney Spears, con un lungo post su Instagram, ha rivelato perché balli senza sosta e qual è l’origine dei suoi disturbi.

La cantante ha una malattia irreversibile ai nervi, contratta durante il suo ricovero forzato nel 2019, che le causa la paralisi al lato destro del corpo.

Brit ha anche rivelato che non esiste una “cura” per il danno ai nervi, che causa dolore e intorpidimento. Aggiungendo poi tutto ciò influenza il suo sonno, ma che ha anche scoperto che ballare aiuta ad alleviare alcuni dei sintomi.

“Sto ballando… sì… per i danni ai nervi sul lato destro del mio corpo… non c’è cura tranne Dio, credo”, ha commentato nella didascalia, nella sua maniera sempre un po’ confusionaria di scrivere.

“I danni ai nervi sono causati a volte quando non si fornisce abbastanza ossigeno al cervello … il cervello si spegne letteralmente … bla bla bla vecchia storia … in quel posto non respiravo quando ero lì … il danno ai nervi provoca l’insensibilità a parti del tuo corpo”.

La Spears ha rivelato che si sveglia “come tre volte a settimana a letto con le mie mani completamente insensibili” e la sensazione di “spilli e aghi sul lato destro del suo corpo”.

“Mi sale fino al collo e la parte che mi fa più male è la tempia sulla testa… punge ed è spaventoso”, ha spiegato, aggiungendo che “negli ultimi 3 anni da quando sono uscita da quel posto sono stata in un lieve stato di incoscienza… non potevo affrontarlo”.

Per fortuna, racconta sempre Britney, i suoi problemi di salute sono decisamente migliorati di recente. Anche grazie alla danza

“I miei occhi sono più aperti ora e posso tenere la testa correttamente in alto… Ho fatto un buon lavoro cercando di farcela. Ad ogni modo sto migliorando molto, riesco a respirare… mi sento più intelligente perché beh, Gesù ora posso respirare… in ogni caso, sto respirando ora e posso ballare a tempo… vi mando tutto il mio amore … questa sono io stamattina… adesso vado a passare l’aspirapolvere!!!” ha poi terminato il post.