Barbara D’Urso, per il compleanno il video di mamma Vera, morta che era bambina

Compleanno con lacrime per Barbara D’Urso: la produzione di Live le regala a sorpresa un video che ripercorre la storia della sua famiglia, con mamma Vera, morta che era bambina

Barbara D’Urso, la legge del contrappasso, verrebbe da dire. Proprio lei, artefice (e per questo da molti criticata) di tanta tv del dolore e della vita privata esibita pubblicamente, per una volta è stata vittima della sua stessa strategia.

In occasione del suo compleanno, la produzione di Live-Non è la D’Urso le ha confezionato una sorpresa che avrebbe messo alla prova  chiunque: chiamata nel “drive in” dove lei stessa ha macchinato tanto sorprese ai suoi ospiti, prima le hanno fatto trovare il fratello Riccardo, che non vedeva da un anno e mezzo, poi fatta sedere, è partito un video di quasi mezz’ora, che ha ripercorso, con foto e filmati, tutta la storia della sua vita.  A partire dal matrimonio dei suoi amati genitori Vera e Rodolfo, proseguendo con la sua nascita e quella dei suoi primi fratelli, poi la sua prima comunione, per arrivare al punto cruciale della sua esistenza: la morte dell’amata mamma Vera, quando aveva solo 11 anni.

Poi la “rinascita” della famiglia, con papà che ha sposato Wanda, l’arrivo di altri tre fratelli i suoi primi passi in tv. Ed il resto è storia.

Ma durante i minuti in cui sono passate sul video le immagini di sua mamma, con il racconto in sovrimpressione della sua morte (rievocato dalla stessa conduttrice nel suo libro), l’impassibilità professionale della D’Urso è stata messa a dura prova. Nessuno sarebbe riuscito a non commuoversi. Barbara non ha fatto eccezione (e noi con lei). Se la sorpresa doveva misurarsi con la quantità di lacrime versate, l’obiettivo è stato centrato in pieno.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Barbara D’Urso, per il compleanno il video di mamma Vera, morta che ...