Anne Buydens, la vedova di Kirk Douglas si è spenta a 102 anni

Anne Buydens, vedova dell'attore Kirk Douglas, si è spenta all'età di 102 anni. Una donna speciale che la famiglia porterà sempre nel cuore

Anne Buydens, vedova del leggendario Kirk Douglas, si è spenta all’età di 102 nella sua casa di Beverly Hills, in Calofornia. A darne l’annuncio con un comunicato è stata la famiglia che appena una settimana prima aveva celebrato il compleanno della donna, in passato produttrice cinematografica e fino alla fine filantropa impegnata su moltissimi fronti.

Sì, perché Anne non è mai stata soltanto “la moglie di”, sebbene la storia d’amore con il suo Kirk sia diventata un simbolo, a Hollywood e non solo. Un rapporto che ha avuto inizio in maniera rocambolesca ma che dagli anni Cinquanta non ha mai smesso di crescere e cementarsi, nonostante le difficoltà.

Anne Buydens e Kirk Douglas sono stati sposati per ben 66 anni, fino alla morte dell’attore il 5 febbraio 2020. Si erano conosciuti nel lontano 1953 sul set francese del film Atto d’amore, quando Kirk era uno dei più amati sex symbol del cinema. È bastato un attimo e Anne, senza neanche accorgersene, aveva già catturato il suo cuore.

L’attore non poteva che restare ammaliato da una donna come lei. Classe 1939, colei che abbiamo conosciuto con il nome di Anne Buydens in realtà era nata in Germania come Hannelore Marx. La sua non è stata una giovinezza facile, vissuta nel pieno dell’invasione dei nazisti. Dapprima è dovuta fuggire dal Belgio, quando era ancora una studentessa, poi arrivata in Francia, a Parigi, di nuovo l’incubo.

Ed è qui che Anne ha dimostrato forza, acume e soprattutto coraggio, sfruttando le sue conoscenze (sapeva parlare quattro lingue) per entrare nel settore del cinema, allora interamente controllato dai nazisti. Poi finalmente la fine della guerra e Anne, che intanto aveva imparato molto, ha proseguito nella sua carriera, approdando alla Nbc e infine a Hollywood, dove ha incontrato l’amore della sua vita.

“Aveva un senso dell’umorismo malvagio, parlava quattro lingue ed era la donna più sofisticata ed elegante che avessi mai incontrato. Così sono caduto innamorato di lei”, aveva dichiarato Kirk Douglas in un’intervista rilasciata nel 2017 a Fox News. Per stare con lei l’attore divorziò da Diana Dill, attrice britannica dalla quale ha avuto i figli Michael Douglas e Joel Douglas. Poi il matrimonio e la nascita dei figli Peter ed Eric, scomparso nel 2004 all’età di 46 anni.

“Spesso mi chiedo cosa mi sarebbe successo se non avessi sposato Anne. Forse non sarei sopravvissuto senza il suo acume per gli affari e il suo fine istinto”, aveva dichiarato l’attore in un’altra intervista. E Micheal Douglas, che ha seguito le orme del padre diventando una delle più grandi star di Hollywood, ha confermato quanto sia stata importante l’influenza di Anne su tutta la famiglia.

“Anne era più di una matrigna, e mai ‘cattiva’ – ha dichiarato l’attore alla Associated Press -. Ha tirato fuori il meglio di tutti noi, specialmente nostro padre. Papà non l’avrebbe mai fatto avuto la carriera che ha avuto senza il sostegno e la collaborazione di Anne. Catherine, io e i bambini l’abbiamo adorata, sarà sempre nei nostri cuori“.

Con Anne Buydens Douglas se ne va una donna speciale che fino alla fine si è impegnata in cause importanti. Una persona come lei, che ha conosciuto il dolore e la paura, ha sfruttato la fama e il denaro mettendosi sempre al servizio dei più deboli. È stata nominata Ambasciatrice di Buona Volontà dall’ONU, si è occupata personalmente di investire sui parchi giochi non sicuri nelle scuole americane, ha sempre sostenuto i lavoratori dello spettacolo. Senza dimenticare ciò che ha fatto per le donne in difficoltà, investendo nella ricerca contro i tumori femminili.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Anne Buydens, la vedova di Kirk Douglas si è spenta a 102 anni