Nicole Kidman: meravigliosa sul red carpet (e finalmente più umana)

Nicole Kidman radiosa in Armani Privé alla prima di Being The Ricardos a Los Angeles. Gli anni del botox esagerato, di cui si è pentita, sembrano fortunatamente lontani

Nicole Kidman, classe 1967, una delle attrici più belle ma soprattutto versatili di Hollywood, capace di passare dalla commedia al thriller, dal fantasy al dramma con una maestria e talento unici, sembra essere davvero come il buon vino. Che invecchiando migliora ed è più richiesto. Sfatando il luogo comune che nell’industria del cinema, varcati gli “anta”, le occasioni di lavorare precipitino drasticamente, lei continua a sfornare pellicole e serie tv una dopo l’altra. Rispetto alle tante Julia Roberts, Renée Zellweger, Sandra Bullock, e altre sue coetanee altrettanto brave, attrici over 50 che hanno diradato tantissimo la presenza sul grande e piccolo schermo, Nicole non molla. E ogni sua performance dimostra e conferma l’incredibile bravura.

Nicole Kidman: l’abuso di chirurgia estetica negli anni

Se le si può muovere una critica è forse solo riguardo il suo aspetto, divenuto negli anni sempre più plastificato e “rigido”. Opinione comune che per quanto bellissima, abbia esagerato con i ritocchi, tanto da assumere una fissità espressiva che rischia talvolta di compromettere la capacità recitativa.

Nicole Kidman ai

Se una Anna Magnani, fiera delle sue righe, dichiarava con orgoglio: “Ho messo così tanti anni a farmele venire, perché volete togliermele?”, ecco, Nicole non sembra  aver seguito la sua filosofia. Criticata spesso per l’abuso della chirurgia, lei stessa aveva ammesso in passato che il suo unico grande rimpianto fosse quello di aver abusato di botox.

Ho provato il botulino contro le rughe della fronte. Se me ne sono pentita? Sì, molto. Appartengo a una generazione che ha sperimentato questo tipo di trattamenti sul viso e purtroppo penso di esserne il capro espiatorio. La mia faccia reagiva male al botox, non mi piacevo. Ero completamente diversa, non mi riconoscevo.
Così ho rinunciato, non lo uso più. E sono felice di essermene liberata: posso muovere di nuovo la fronte. Non è un vantaggio da poco per l’espressività del viso e non parliamo dei benefici per la mia recitazione

Nicole Kidman nel 2020

Nicole Kidman sul red carpet: radiosa (anche con qualche ruga)

A guardarla, bellissima e radiosa in Armani Privé sul red carpet del suo ultimo film,  Being The Ricardos , a Los Angeles, il 6 dicembre 2021, sembra effettivamente, rispetto al passato, meno rigida e plastificata. Il suo viso, sempre bellissimo, mostra (finalmente) qualche piccola imperfezione che la rende più umana e ancora più affascinante.

Nicole Kidman alla premiere di Being The Ricardos a Los Angeles

Nicole Kidman, gli interventi estetici: parla il chirurgo

Il dottor Samir Pancholi, un esperto chirurgo estetico di Las Vegas, aveva analizzato la Kidman e rivelato quanto la sua bellezza potesse derivare da filler o botox: “Nicole ha degli zigomi naturalmente alti. Tuttavia, appaiono più carnosi e meno definiti rispetto agli ultimi anni. Sia i fan che i critici hanno anche commentato nel corso degli anni l’incapacità di Nicole di esprimere espressioni facciali esagerate; questo è probabilmente il risultato di ripetuti trattamenti di botox, e delle iniezioni regolari di neurotossina che irrigidiscono i muscoli facciali nel tempo”. Ha aggiunto: “La levigatezza e l’elasticità della sua pelle sono superbe e c’è una pienezza della sua zona centrale del viso che indica l’uso di filler“.

Mentre il dottor Pancholi elogia come parte del botox abbia contribuito a mantenere la sua pelle carnosa, condivide i suoi pensieri su dove potrebbe essere andata troppo oltre, “Penso che Nicole abbia esagerato col Botox nella sua fronte, che ha ha causato un leggero abbassamento”.

Adesso però, la Kidman sembra intenzionata a non combattere più così ossessionatamente il passare del tempo. E a noi sembra ancora più bella.

Nicole Kidman sul red carpet a Los Angeles

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Nicole Kidman: meravigliosa sul red carpet (e finalmente più umana)