Da Violetta a Tini: una favola tutta da scoprire

Dalla televisione al cinema, Martina Stoessel si racconta, ripercorrendo in un film il suo personale romanzo di formazione.

C‘era una volta Violetta, protagonista della omonima serie TV di Disney Channel, tra le più amate in tutto il mondo. C’era, perché ora Tini (al secolo Martina Stoessel, argentina classe 1997), la sua giovane interprete, ha deciso di abbandonare il personaggio per regalare ai suoi fan una nuova favola, tutta da scoprire.

Nell’arco di tre stagioni la serie tv ci ha raccontato la storia di una teenager e della sua passione per la musica. Dopo essersi trasferita con suo padre German a Buenos Aires, Violetta si iscrive alla scuola Studio 21 per studiare canto, ballo e recitazione, e qui si innamora di Leòn. Insieme ai suoi amici vive tra sogni, primi amori e un po’ di sana competizione fino alla fine della scuola, evento che segna per tutti l’inizio di un nuovo cammino.

Tante le analogie con Tini, soprannome con cui la star Martina Stoessel è conosciuta non solo in famiglia, ma anche dai suoi fan. Anche Tini ha iniziato la sua formazione artistica da giovanissima, fino a diventare famosa nei panni di Violetta. Anche Tini, come Violetta, ha terminato un percorso. Ora ha deciso di guardare al futuro, ripartendo dal cinema.

Niente a che vedere con gli eventi già usciti in passato nelle sale (”Violetta – L’evento”, ”Violetta – Backstage Pass”, ”Violetta – La mia storia”). ”Tini – La nuova vita di Violetta” rappresenta il debutto di Martina come interprete di se stessa e costituisce, secondo le parole della stessa attrice, una sorta di personale romanzo di formazione.

Il film, diretto da dal regista Juan Pablo Buscarini sempre per la Disney, uscirà nelle sale italiane il 12 maggio 2016 e racconterà la crescita di Tini, seguendo gli eventi che la porteranno nel corso di un’estate in Sicilia a lasciarsi alle spalle il personaggio di Violetta per intraprendere una nuova vita, come persona e come artista.

Non mancheranno naturalmente molti dei personaggi amati dai fan, né gli ingredienti che tanto hanno reso celebre la serie tv: ampio spazio sarà riservato infatti alla musica, arricchita da nuovi brani e coreografie, pensate apposta per il grande schermo.

Tutto lascia supporre che Martina-Tini abbia le carte in regola per andare oltre Violetta. Crescere, del resto, significa fare delle scelte, cambiare e avere il coraggio di porre fine a qualcosa per poter iniziare qualcosa di nuovo.

 

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Da Violetta a Tini: una favola tutta da scoprire