Maria De Filippi a C’è posta per te: “Non ho pagato le multe per 12 anni”

Queen Mary si è lasciata andare raccontando un episodio della sua vita privata. La reazione sui social è stata inaspettata: tutti pronti a perdonarla

Maria De Filippi, reduce dal successo di Sanremo 2017, ha messo a segno un altro goal. La presentatrice si è lasciata andare a confessioni private durante la sua celebre trasmissione, C’è posta per te. Queen Mary ha raccontato di non aver pagato le multe per 12 anni: “Non ho pagato le multe per 12 anni, ne arrivavano in continuazione e avevo fatto un patto col portiere che non le consegnava ai miei”.

Quando poi ha saputo che l’ufficiale giudiziario stava per arrivare, disperata, ha preso un pezzo di argenteria e l’ha venduto al gioielliere. Purtroppo per lei suo padre se n’è accorto: “Mio padre mi ha preso per le orecchie, mi ha portato dal gioielliere, sono dovuta entrare e dire che avevo rubato in casa e me ne ha date anche tante“. Il racconto si agganciava alla storia di un 30enne che non ha pagato una multa.

La reazione dei fan è stata inaspettata. In molti hanno difeso la De Filippi. C’è chi ha scritto: “Maria non pagava le multe ed è diventata Maria. Allora io da domani non pago più il biglietto dell’autobus”. E ancora: “Maria non ha pagato multe per dodici anni e ha rubato l’argenteria. La amo”.

Maria è sempre Maria. E quando si tratta di lei, tutti sono d’accordo nel sostenerla.

Maria De Filippi a C’è posta per te: “Non ho pagato le multe per 12 anni”
Maria De Filippi a C’è posta per te: “Non ho pagato le mu...