Louie Anderson, l’attore de Il principe cerca moglie è stato ricoverato

Louie Anderson è stato ricoverato: l'attore indimenticabile de "Il principe cerca moglie" sta combattendo contro il cancro

Louie Anderson non è un nome (affatto) nuovo, è uno degli attori che più abbiamo amato nel corso della sua carriera cinematografica e non solo: indimenticabile nel film Il principe cerca moglie insieme a Eddie Murphy, oggi ha 68 anni ed è stato ricoverato perché sta combattendo una battaglia contro il cancro. A farlo sapere è stato il suo portavoce, Glenn Schwarts, che ha condiviso il suo stato di salute su TMZ, aggiornando i fan.

Louie Anderson, la battaglia contro il cancro

“L’iconico comico Louie Anderson è attualmente in un ospedale di Las Vegas in cura per il linfoma diffuso a grandi cellule B, una forma di cancro. Per ora, sta riposando”. Nonostante il cancro sia aggressivo, il portavoce ha aggiunto che è comunque curabile. La star indimenticabile de Il principe cerca moglie e volto di punta di Coming to America aveva perso molto peso durante la Pandemia di Coronavirus.

Il percorso dimagrante era iniziato nel periodo di lockdown: voleva stare bene e aveva scelto di seguire il digiuno intermittente. Più volte, nel corso dei mesi, ha parlato di come si sia rimesso in forma e di come abbia scelto uno stile di vita più sano. La notizia della malattia è arrivata come un fulmine a ciel sereno: nessuno ne era al corrente.

Come sta Louie Anderson

Le condizioni dell’attore appaiono stabili, nonostante tutto: il portavoce ha aggiunto che sta riposando, che è in ospedale e che sta lottando contro la forma avanzata di cancro. Page Six ha chiesto un commento al portavoce, ma non ha ricevuto risposta: per il momento non si sa da quanto abbia ricevuto la diagnosi. Tuttavia, ci rincuora sapere che in qualche modo è curabile e che al momento la situazione non è grave.

Louie Anderson, una carriera alle stelle

Attore e comico, con una grinta senza eguali sul palco, la carriera di Louie Anderson ha avuto dei momenti indimenticabili, come la vittoria agli Emmy come miglior attore non protagonista per la Baskets, commedia americana. Tuttavia, uno dei suoi ruoli più iconici è stato quello del personaggio Maurice ne Il principe cerca moglie del 1988, al fianco di Eddie Murphy, che lo scelse non solo per la verve comica, ma anche per portare l’inclusività nel film, come ha dichiarato a Today della NBC.

Nato a Minneapolis il 24 marzo del 1953, dove è anche cresciuto, siamo di fronte a uno degli attori più attivi nel cinema degli anni Ottanta, amatissimo per le sue battute. Dal 1994 al 1998, ha anche prodotto un cartone autobiografico – La vita con Louie – e ha scritto persino quattro libri. Vanta anche una esperienza nel game show televisivo Family Feud. Nel 2019 ha partecipato a un episodio televisivo della serie Young Sheldon, prequel di The Big Bang Theory.

Poco si sa, invece, della sua vita sentimentale: nel 1985, si era sposato con la fidanzata del liceo, ma il matrimonio non ha funzionato ed è durato solo per un mese. Da sempre riservato sulle faccende private, il principale interesse di Louie è sempre stato quello di far parlare i suoi successi lavorativi.

Louie Anderson ricoverato cancro

Louie Anderson