Loretta Goggi signora della tv e regina di eleganza

Eleganza, carisma e talento: Loretta Goggi non smette di essere una signora dello spettacolo: applausi

Loretta Goggi, 70 anni di bellezza, talento, ma soprattutto umanità: una vera signora della tv. Showgirl, attrice, doppiatrice, cantante, conduttrice e imitatrice: in poche parole un’artista a tutto tondo. Dagli anni Sessanta, Loretta Goggi è sulla cresta dell’onda con un’eleganza, una forza e un’integrità, che sono ormai rare e difficili da trovare. Era il 1963 quando incise la sua prima canzone, dando inizio ad una carriera costellata di successi e ad una vita che non le ha fatto sconti, caratterizzata da grandi passioni, ma anche da drammi.

Biondissima, minuta, ma con una voce potente, Loretta Goggi entra nel mondo dello spettacolo che ha soltanto 10 anni. Gli anni passano e cresce il suo talento. Lei è una donna di carattere, determinata, se così non fosse non sarebbe riuscita a emergere in una tv fatta di uomini.

Un dirigente (della Rai, ndr.) mi aveva detto: una donna non può gestire un programma da sola. Me ne andai a Canale 5 e, nel 1981, fui la prima col cognome nel titolo di una trasmissione: Hello Goggi.

L’amore della vita è uno solo. Il suo nome è Gianni Brezza. Loretta Goggi lo incontra che ha 22 anni: «La coreografa mi indicò come la primadonna, ma lui stava sulle sue, poi all’improvviso durante un balletto lo sento dire “Ha due gambe nemmeno tanto belle, due occhi nemmeno tanto grandi, ma perché mi piace tanto così”». Lui, di tredici anni più grande, potrebbe essere solo un’avventura per quella ragazza piena di sogni e pronta a conquistare il mondo, invece diventa l’amore di una vita, quello vero e totalizzante.

«Abbiamo sofferto tanto, perché non volevamo distruggere una famiglia o io dare un dispiacere ai miei. Dopo, non abbiamo avuto figli per aspettare che i suoi crescessero e, poi, non ne sono arrivati», ha raccontato in un’intervista al Corriere della Sera. Loretta e Gianni, 29 anni insieme, poi le nozze nel 2008 e un’esistenza insieme, sino all’addio, straziante, nel 2011. «Dopo, per mesi, non mi è importato di mangiare, dormire, lavorare», dirà lei.

Niente copertine del magazine di gossip, niente interviste o foto compromettenti: Loretta Goggi si dimostra prima di tutto una professionista della tv. Per lei lavorare sul piccolo schermo, recitare, presentare, cantare, non è un hobby, non è qualcosa che le è capitato, è un lavoro che svolge nel migliore dei modi. D’altronde il talento non si impara – o c’è oppure non c’è – è la Goggi non ha solo questo, ha anche carisma ed eleganza.

Forse perché lontano dai riflettori torna una donna normale. Loretta Goggi è la donna che dietro il bancone di Tale e Quale da dieci edizioni: fu Carlo Conti a volerla, suo marito era scomparso da poco e fu il lavoro a farla rinascere. Non si ferma mai la Goggi, il primo ottobre 2020 la vedremo cinema in Burraco fatale, a novembre in Ritorno al crimine e in Glassboy. Subito dopo nel film di Paolo Ruffini Rido perché ti amo.

Di lei ci piacciono le reazioni mai studiate – le lacrime, la rabbia e la dolcezza – sono quelle a renderla così umana e vicina a noi. Una signora della tv, che con eleganza, senza volgarità e con grande professionalità, ha fatto la storia dello spettacolo italiano e oggi sa ancora emozionare, raccontarsi e mostrare al mondo la sua straordinaria bravura. Perché non si smette mai di essere regine del piccolo schermo, ieri come oggi.

Loretta Goggi

Loretta Goggi – Fonte: Ansa

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Loretta Goggi signora della tv e regina di eleganza