Le Iene, Ambra Angiolini parla della bulimia: “Non c’entra niente la bellezza”

Un'intervista a cuore aperto per l'attrice, che rivela dettagli del disturbo di cui ha iniziato a soffrire a 15 anni

Un disturbo di cui ha sofferto a partire dai 15 anni, Ambra Angiolini ha debuttato come scrittrice con un libro InFame che parla proprio del dramma della bulimia. Problematica di cui Ambra non ha mai fatto mistero, ma oggi con questo nuovo lavoro, che la vede nell’insolita veste di autrice, ha voluto mettersi ancora più a nudo.

E proprio della bulimia e di InFame, Ambra parlerà in un’intervista a Le Iene che andrà in onda nella puntata di giovedì 19 novembre a partire dalle 21.10 . E, dalle anticipazioni, emerge un racconto che parte dagli inizi, da quando ha iniziato a soffrire del disturbo alimentare. L’attrice ha 15 anni quando prende spunto da un film: “Aveva a che fare con questa modella che mangiava nervosamente delle cose e poi inspiegabilmente andava dritta in un bagno e vomitava – ha detto Ambra – Non c’entra niente la bellezza, poi qualcuno ha deciso che era la malattia di chi voleva essere magra. Posso dire che è una str******?”.

Parole che spiegano l’inizio e che ricordano anche cosa mangiava per colmare il senso di fame. L’attrice ha risposto “Tutto”, spiegando inoltre quando ha compreso di aver bisogno di aiuto: “Quando ho capito che il mio unico specchio era l’acquetta del water”.

Un disturbo subdolo, che colpisce indistintamente uomini e donne come ha ricordato la stessa attrice.

Un’intervista a cuore aperto, in cui le è stato chiesto se ha subito body shaming, con la memoria di Ambra che torna alle persone intorno a lei. Sul fatto se avessero o meno capito, ha spiegato: “Io credo che gli altri non l’abbiano voluto capire perché secondo me si vedeva. Ci si deforma. Poi mi dicevano ‘rifattona’ in realtà non ero rifatta ero piena di succhi gastrici impazziti”.

Parlare di queste problematiche è una scelta importante, perché mettere in luce i processi mentali e i sentimenti può essere di conforto e ispirazione anche per altre persone. Soprattutto perché oggi Ambra ammette che “Non prenderà mai più il sopravvento”.

E la nuova avventura letteraria di Ambra è stata sostenuta anche dall’ex compagno Francesco Renga che ha condiviso l’arrivo del pacco contenente il libro nelle storie di Instagram.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Le Iene, Ambra Angiolini parla della bulimia: “Non c’entra niente ...