“Così ho salvato Lapo Elkann dalla cocaina”

Parla Antonello Bonci, il medico che ha aiutato Lapo Elkann a liberarsi dalla cocaina, cancellando la sua dipendenza

Lapo Elkann a casa sua
“Così ho salvato Lapo Elkann dalla cocaina”. A parlare è Antonello Bonci il medico che, con una tecnica innovativa, ha guarito il rampollo della Fiat dalla sua dipendenza. Qualche tempo fa Elkann era tornato a parlare dell’uso di droghe e del ruolo che la cocaina aveva avuto negli anni più difficili della sua vita. “Le sostanze possono abbagliarti ma sono il peggiore amico che puoi avere – aveva detto al Corriere della Sera – perché ti allontanano da tutto. Con loro ho combattuto battaglie terribili, e ho ottenuto la più grande vittoria della mia vita. Io sono luce e oscurità, quest’ultima mi ha portato alla cocaina – aveva aggiunto l’imprenditore -. Pensavo fosse glam. Invece è da sfigati. Mi sono fatto male e ho fatto male. Poi ho incontrato medici geniali, Lorenza Bolzani e Gallimberti e Bonci”.

La tecnica utilizzata dagli esperti per eliminare la dipendenza di Lapo si chiama Tms, ossia stimolazione elettromagnetica transacranica. La terapia è stata inventata da Antonello Bonci, celebre neurochirurgo di Rimini emigrato negli Stati Uniti, e Luigi Gallimberti. Dal 2014 i medici utilizzano questo sistema che agisce direttamente sul cervello, cancellando dalle cellule il ricordo dell’assuefazione dalla droga. Bonci, che è anche direttore scientifico del Nida (istituto statunitense per la ricerca contro le droghe), ha sottoposto al Tms anche Lapo Elkann e la sua terapia ha avuto un grande successo.

“Dico solo che è stato un piacere conoscerlo e poterlo aiutare – ha svelato Bonci a Il Resto del Carlino parlando del suo illustre paziente -. La sua straordinaria motivazione, il suo impegno e il suo entusiasmo hanno giocato un ruolo importante. Questo è fondamentale, in ogni terapia. I suoi complimenti non possono che far piacere”.

“Lui – ha aggiunto l’esperto riguardo Lapo Elkann – è una persona straordinaria, empatica, generosa. E ora ha deciso di lanciare un grande messaggio di speranza: dalla dipendenza dalla cocaina si può guarire”.

“Così ho salvato Lapo Elkann dalla cocaina”