Chi è Jimmy Bennett, l’ex bambino prodigio che ora accusa Asia Argento

Scopriamo chi è Jimmy Bennett, ex attore prodigio di Hollywood che ha accusato Asia Argento

Si chiama Jimmy Bennett, l’ex bambino prodigio ed attore di Hollywood, che ha accusato Asia Argento di molestie sessuali.

Il ragazzo, che oggi ha 22 anni, ha raccontato di essere stato violentato dalla produttrice e attrice italiana nel 2013, quando aveva solamente 17 anni. L’aggressione sessuale sarebbe avvenuta in una stanza dell’hotel Ritz-Carlton a Marina del Rey, in California, e, dopo la denuncia del giovane, la Argento avrebbe accettato di versargli un risarcimento di 380 mila dollari.

Ma chi è Jimmy Bennett? Occhi chiari e volto acqua e sapone, è stato uno degli attori più promettenti di Hollywood. A sei anni era già una baby star, grazie ad uno spot della Dodge Caravan. In seguito ha preso parte a diverse pubblicità e show televisivi, fino ad debutto sul grande schermo, avvenuto nel 2003, con L’asilo dei papà, celebre film di Eddy Murphy. Da quel momento produttori, registi e attori si sono accorti di lui. Grazie al suo talento e ad una straordinaria bravura (era soprannominato “Jimmy buona la prima” perché non sbagliava mai battute), ha raccolto il plauso di star del calibro di Bruce Willis ed Harrison Ford.

In seguito ha recitato in diversi film, fra cui Hostage, Amityville Horror, Firewall – Accesso negato, Poseidon e Un’impresa da Dio. Quando aveva solamente 7 anni è stato scelto da Asia Argento per recitare in Ingannevole è il cuore più di ogni cosa, film del 2004, scritto, diretto e interpretato da lei.

Da quel momento fra i due si è creato un legame molto forte, che è continuato nel corso degli anni. Sino a quando, nel 2013, Jimmy Bennett non ha avuto un crollo emotivo che l’ha portato lontano dal set e che ha fatto precipitare nel baratro la sua carriera. Da stella nascente del cinema si è trasformato in una ex promessa di cui Hollywood si è già dimenticata. Oggi fa il musicista e ha ottenuto piccole parti in alcune serie tv.

Secondo gli avvocati a causare il suo declino sarebbe stata proprio l’aggressione sessuale da parte di Asia Argento. Bennett ha infatti svelato che nei cinque anni precedenti a quell’incontro nell’hotel dell’attrice italiana, aveva guadagnato circa 2,7 milioni di dollari, mentre ora il suo reddito è arrivato a meno di 60 mila dollari l’anno. Il tracollo finanziario, per Jimmy, sarebbe da imputare ai suoi problemi di salute mentali, dovuti al rapporto con la Argento. Per questo motivo ha richiesto alla regista un risarcimento di 3,5 milioni, ottenendone però circa un decimo.

Jimmy Bennett

Fonte: Getty Images

Chi è Jimmy Bennett, l’ex bambino prodigio che ora accusa Asia&...