Ezra Furman: “Sono trans e sono madre. Questo è possibile”

La cantautrice Ezra Furman confessa su Instagram di essere una donna trans e anche madre da oltre due anni, ponendosi da esempio per altri

La cantautrice e musicista statunitense Ezra Furman, classe 1986, con un lungo post su Instagram fa coming out, annunciando di essere una donna trans e soprattutto madre da più di due anni, cosa che non aveva mai detto per paura di essere giudicata. Ma, sostiene, la cantante, è possibile essere trans e genitori, una cosa non preclude l’altra e lei vorrebbe essere da esempio in questo senso.

Il suo post su Instagram:

Volevo condividere con tutti che sono una donna trans, e anche che sono una mamma, e lo sono da un po’ di tempo (da più di due anni).

Sull’essere una donna trans: per motivi personali ho esitato a usare queste parole, in particolare la parola “donna”. Mi sono spesso descritto come di genere binario, il che forse è ancora vero (per il momento mi siedo con quella domanda). Ma sono venuta a patti con il fatto che sono una donna, e sì per me è complesso, ma è complesso essere qualsiasi tipo di donna. Sono molto orgogliosa di essere una donna trans e di poterlo dire. Non è stato un viaggio facile.

Sull’essere mamma: si dice abbastanza in pubblico della magia della genitorialità. È bello e santo e lo adoro, ed è tutto su questo argomento. Non ho ancora menzionato in pubblico che sono un genitore perché ho avuto paura di essere giudicata e ho temuto di essere giudicata come se fossero affari di qualcun altro oltre ai miei e alla mia famiglia.

 

Ma. Ti sto dicendo che ora sono mamma per un motivo specifico. Perché un problema con l’essere trans è che abbiamo così poche visioni di come può essere avere una vita adulta, crescere ed essere felici e non morire giovani. Quando è nato il nostro bambino ho avuto circa zero esempi di donne trans che allevano figli. Quindi eccone uno per chiunque voglia vederne uno. Sono una donna trans e una mamma. Questo è possibile. Non avrei mai immaginato che fosse possibile essere felice e realizzarsi, trans e non chiuso, e anche diventare un genitore. Ma lo è e lo sto facendo. Perché le persone trans meritano di perseguire la vita che vogliono, alle loro condizioni.

È tutto per ora. Altra musica in arrivo tra non molto.

 

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ezra Furman: “Sono trans e sono madre. Questo è possibile”