Edoardo Vianello parla per la prima volta della scomparsa della figlia Susanna

Il cantante ha rotto il silenzio nel programma C’è tempo per…: "Non ho potuto salutarla"

Edordo Vianello ha parlato per la prima volta della scomparsa della figlia Susanna: il cantante ha rotto il silenzio mentre era in collegamento con il programma C’è tempo per…, talk in onda su Rai 1 e condotto da Beppe Convertini e Anna Falchi.

Susanna Vianello, figlia di Edoardo e dell’interprete Wilma Goich, è venuta a mancare lo scorso aprile a Roma, in una clinica dove era da tempo ricoverata per un male incurabile. Nata il 20 luglio 1970, Susanna non aveva ancora compiuto 50 anni.

Edoardo, dopo che il conduttore Beppe Convertini ha delicatamente introdotto l’argomento, ha deciso di parlare del suo lutto nel programma Rai, trattenendo a stento le lacrime. Ha ricordato con dolore il calvario della figlia, e lo sconforto di non averle potuto dare l’ultimo saluto:

Una cosa improvvisa, mai immaginata per cui molto dolorosa, molto personale però. Ho cercato di non farlo arrivare agli altri. È un dolore mio e lo voglio smaltire da solo, con il ricordo dei momenti fantastici e basta.

Purtroppo, Susanna è scomparsa in piena emergenza sanitaria, senza che i suoi affetti più cari potessero rivolgerle un ultimo saluto. Il momento è stato molto difficile per Wilma e Edoardo, tant’è che solo a distanza di mesi hanno voluto esternare il loro lutto. La notizia, infatti, è stata annunciata il 7 aprile 2020 tramite un tweet di Andrea Vianello, giornalista e cugino di Susanna.

Anche Rosario Fiorello l’ha ricordata sui suoi social: i due erano molto amici poiché Susy, così veniva chiamata, era una speaker radiofonica molto affermata e collega di Fiore, con il quale condivideva tanti momenti divertenti.

La mia amica Susanna è volata via. Abbiamo riso tantissimo, non ti dimenticherò mai.

Susanna ha lasciato il fratello minore Alessandro Alberto, nato nel 1991 dalla relazione tra Edoardo Vianello e la seconda moglie Vania Muccioli, e il figlio di 23 anni. Nonostante il suo tumore, la speaker non ha voluto mai demordere, donando sempre la sua positività: fino all’ultimo giorno ha condiviso sui suoi social messaggi pieni di speranza e voglia di vita. Susanna non ha mai reso pubblica la sua malattia, decidendo di non perdere l’ottimismo.
Non ci resta che augurare alla famiglia Vianello di tornare a sorridere, proprio come Susanna avrebbe voluto.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Edoardo Vianello parla per la prima volta della scomparsa della figlia...