Domenica In, Sabrina Ferilli si racconta senza filtri. E parla della De Filippi

Sabrina Ferilli, ospite a "Domenica In", ha ripercorso la sua carriera e la sua vita privata

Si rinnova l’appuntamento con Domenica In, lo show di Rai1 che ci tiene compagnia durante il fine settimana. Ancora una volta, Mara Venier è riuscita a sorprendere il pubblico con tanti ospiti eccezionali, che si sono lasciati andare ad emozionanti e divertenti aneddoti tra carriera e vita privata.

Dopo aver ricordato con grande tristezza la sua collaboratrice Carmela, scomparsa a causa del Covid, la conduttrice ha voluto voltare pagina e regalare ai telespettatori un momento di spensieratezza. Così, ha accolto in studio Sabrina Ferilli: l’artista romana, con la sua travolgente simpatia, si è raccontata senza filtri ed è riuscita a strappare qualche risata alla Venier. “Io volevo fortemente fare l’attrice, il mio è stato un approccio di passione” – ha rivelato la Ferilli – “Non ho mai pensato di sentirmi non riuscita se non avessi fatto l’attrice, avevo anche altre passioni, ma è stata sicuramente la mia prima scelta“.

In effetti, la sua carriera è decollata con un po’ di fatica: “Son nata a Roma e cresciuta a Fiano Romano, ho frequentato il Centro Sperimentale di Cinematografia e ho fatto dei provini, ma non mi hanno presa. Dicevano che ero troppo italica” – ha spiegato Sabrina – “Ci rimani male perché sono i no che arrivano a 20 anni, però servono”. E, dopo questo esordio difficile, la vita l’ha ricompensata alla grande. Il suo talento è emerso all’inizio degli anni ’90, quando la Ferilli ha debuttato al cinema accanto ad alcuni dei più celebri nomi del panorama italiano.

Da Paolo Virzì, con cui ha lavorato ne La bella vita (“Fu il nostro battesimo, il primo film importante per tutti e due”), a Paolo Sorrentino, in quel capolavoro che è La grande bellezza, passando per alcuni successi televisivi come Commesse: l’attrice romana ha avuto una carriera brillante, e ancora un futuro radioso davanti. Nel raccontarsi, la Ferilli ha deciso di mettersi a nudo: “Sono difficile, non mi accontento e non mi piacciono i rapporti facili. Non sono leggera, perché mi viene sempre da ragionare. Sai quella diplomazia che ogni tanto serve, quando si dice di trovare un punto d’incontro? Io non l’ho mai trovato, questo punto d’incontro”.

L’intervista si è poi trasformata in un vero siparietto comico, quando Mara Venier ha tentato di insegnare alla Ferilli come pubblicare una foto su Instagram. Ma non sono mancati momenti commoventi: “Ti ricordi quando ti ho dato la notizia che sarei tornata a Domenica In?” – ha chiesto la conduttrice. E incredibilmente Sabrina si è emozionata, sull’orlo delle lacrime: “I professionisti vanno premiati. se questo non succede c’è qualcosa di non giusto. Quindi sono rimasta contenta, perché sei bravissima”.

Naturalmente, nel corso della loro chiacchierata la Ferilli ha parlato anche di Maria De Filippi. Le due sono legate non solo da un solido rapporto professionale (basti pensare alla loro partecipazione a Tu Si Que Vales come giurate), ma anche da una profonda amicizia. Sabrina è sempre vittima dei suoi scherzi, a volte davvero perfidi: “Maria la conosci meglio di me, lei si diverte così” – ha spiegato l’attrice – “Ama sorprendere i suoi ospiti. Non tutti, quelli che ama di più li fa soffrire di più”. E, tornando seria, ha aggiunto: “È una persona intelligentissima e c’è sempre. Averla amica è una gran cosa”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Domenica In, Sabrina Ferilli si racconta senza filtri. E parla della D...