Domenica In, Elena Sofia Ricci bellissima in rosa. E da Mara lancia un appello

L'attrice, elegante in un completo rosa, parla della sua interpretazione nei panni di Rita Levi Montalcini, presto in tv su Rai 1

Elena Sofia Ricci è arrivata da Mara Venier a Domenica In indossando un elegante completo dalle tinte rosa e, con la sua bellezza, ha illuminato gli studi Rai.

L’attrice ha parlato dell’imminente debutto in tv del film che la vede protagonista nel ruolo di Rita Levi Montalcini, dove viene raccontata la storia della grande scienziata italiana:

Rita Levi Montalcini è un esempio come persona per la sua onestà intellettuale, soprattutto in questa epoca dove abbiamo a che fare con un nemico invisibile, abbiamo il dovere di essere responsabili della nostra specie.

Mara Venier, omaggiando l’attrice, ha poi ricordato in studio anche i suoi grandi successi, compreso il terzo David di Donatello della sua carriera vinto nel 2019, per il ruolo interpretato nel film di Sorrentino, in cui ha interpretato Veronica Lario, la moglie di Silvio Berlusconi.

L’attrice, ospite nel salotto domenicale di casa Rai, ha raccontato dell’enorme privilegio che ha avuto nel poter entrare nel ruolo di un altro grande personaggio, potendo così visitare la casa di Rita Levi Montalcini, grazie alla collaborazione della nipote della scienziata. Molte delle scene del film sono state girate proprio nell’abitazione dell’illustre professoressa, descritta come modesta e senza fronzoli.

C’è una frase, appiccicata alla libreria della Montalcini, che ha profondamente colpito Elena: “Sapere aude”, del filoso Kant, ovvero “Abbi il coraggio di sapere”.

Ed è proprio a partire da questo insegnamento che Elena Sofia Ricci ha lanciato ai giovani di oggi un importante appello:

Siate coraggiosi, abbiate il coraggio di conoscere e sapere.

Rita Levi Montalcini nel 1986 vinse un Nobel per la medicina, e la storia raccontata nel film parte proprio da qui, dagli anni di studio e approfondimento conseguenti alla vittoria del Premio, quando invece che ritirarsi per godere della fama, la Montalcini si mise ancora una volta al lavoro e in discussione.

Elena ha rivelato che c’è come un filo invisibile che lega l’attrice alla scienziata: Rita infatti è stata la prima donna iscritta alla facoltà di Medicina, così come la mamma dell’attrice è stata la prima donna scenografa del nostro Paese. Donne forti, indipendenti, che hanno scritto la storia.

Ed è una storia importante a livello internazionale quella di Rita Levi Montalcini, che viene raccontata nel film in onda giovedì venerdì 26 novembre su Rai 1, per la regia di Alberto Negrin, e di cui Elena Sofia Ricci va enormemente fiera.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Domenica In, Elena Sofia Ricci bellissima in rosa. E da Mara lancia un...