Caterina Balivo, Maria Teresa Ruta si confessa a Vieni da Me

Maria Teresa Ruta a cuore aperto dalla Balivo: racconta della tentata violenza e del difficile momento della separazione da Amedeo Goria

Caterina Balivo incontra a Vieni da Me un’altra grande signora della tv, Maria Teresa Ruta, fresca del trionfo a Pechino Express. Dopo Alba Parietti e Maria De Filippi.

La Ruta, 58 anni, ha ricordato il terribile episodio di tentata violenza verificatosi il 14 agosto del 1977:

Quel giorno a Roma non c’era nessuno: fui aggredita in una stradina, mi strapparono i lobi delle orecchie, hanno provato a violentarmi ma mi difesi con le unghie e con i denti, poi è intervenuto qualcuno quando sono svenuta.

Un momento davvero difficile che la presentatrice è riuscita a superare grazie al lavoro:

Mi ha aiutato il lavoro, ho tenuto duro.

Tra l’altro, recentemente la presentatrice si è tolta un altro sassolino dalla scarpa, svelando che il suo allontanamento in Rai fu provocato dal suo rifiuto alle proposte di un alto dirigente.

Comunque, dalla Balivo ha toccato anche aspetti della sua vita privata, come la separazione dal marito Amedeo Goria:

L’abbiamo detto solo dopo molto tempo ai nostri figli. Avevo detto che sarei andata a Roma per lavoro: quando hanno scoperto della nostra separazione ci sono rimasti male.

Goria e la Ruta si sposarono nel 1987 e si separarono nel 1999, ma il divorzio è arrivato nel 2004. Dal loro matrimonio sono nati due figli, Guenda (1988) e Gianamedeo (1992). Oggi Maria Teresa è legata sentimentalmente al fisioterapista Roberto Zappulla con cui si è sposata nel 2015.

Dalla Balivo la presentatrice ha poi ricordato la sua hit anni Ottanta de “La focaccia”:

Volevano farmi diventare la Carrà-bis: se l’avesse cantata Raffaella sarebbe diventata un successone.

Caterina intanto incassa un altro successo. E sul suo profilo Instagram, le scrivono: “Esempio di donna e di madre”.

 

Caterina Balivo, Maria Teresa Ruta si confessa a Vieni da Me