Blake Lively dopo la gravidanza dimagrisce 27 chili: dieta e allenamento

Blake Lively perde 27 chili in 14 mesi. Le due gravidanze ravvicinate l'avevano appesantita ma grazie a un workout costante con squat e addominali è tornata in forma e mostra le foto della silhouette

Blake Lively, 30 anni, annuncia di aver perso 27 chili in 14 mesi, impegnandosi in un duro e costante allenamento subito dopo il secondo parto. La star ha pubblicato sul suo profilo Instagram una foto che la ritrae in palestra con la ritrovata silhouette (a dir la verità mai del tutto persa). Accanto a lei il personal trainer che ha compiuto il miracolo, Don Saladino, un ragazzone tutto muscoli.

L’ex Gossip Girl commenta: “Non puoi perdere i 27 chili presi in gravidanza solo guardando le foto su Instagram e chiedendoti perché non somigli alle modelle in bikini”. Con grande onestà la moglie di Ryan Reynolds rivela di essere dimagrita perché si è sforzata, perché si è sottoposta a un duro workout. Perciò ringrazia il suo allenatore per i risultati ottenuti, di cui è molto orgogliosa.

Nonostante la giovane età, le due gravidanze ravvicinate (la prima figlia, James, è nata nel 2014, mentre Ines nel 2016) hanno appesantito il suo fisico: per aumentare 27 chili sono bastati 10 mesi, per perderli ne ha avuti bisogno 14. Ma alla fine ce l’ha fatta ed è tornata al suo pesoforma: 61 chili per 178 centimetri.

Il suo workout prevede addominali, squat, esercizi per rassodare glutei e cosce. Tempo fa Blake Lively, diventata mora per esigenze di copione, aveva dichiarato di non seguire nessuna dieta specifica ma di attenersi a un’alimentazione sana che prevede cibi freschi e leggeri, come verdura, frutta, pesce e carne magra. E si concede perfino un pezzo di cioccolato al giorno.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Blake Lively dopo la gravidanza dimagrisce 27 chili: dieta e allenamen...