Ballando, le lacrime di Todaro e la rabbia della Mussolini: i momenti cult della 3° puntata

I momenti cult della terza puntata di "Ballando con le Stelle", dalla rabbia di Raimondo Todaro alle confessioni di Rosalinda Celentano

Grandi emozioni nella terza puntata di Ballando con le Stelle, dove non sono mancate le lacrime e le confessioni importanti. Graditissimo il ritorno di Raimondo Todaro che ha riabbracciato Elisa Isoardi e si è commosso dopo un valzer da brividi. Occhi lucidi anche per Rosalinda Celentano, che ha svelato le sue fragilità, e per il delicato ricordo di Anna Marchesini da parte di Tullio Solenghi.

Ecco la nostra classifica dei momenti più belli dello show di Milly Carlucci.

LE LACRIME DI RAIMONDO TODARO – Dopo l’operazione e un recupero record, Raimondo Todaro è tornato sulla pista di Ballando con le Stelle. Applausi ed emozioni forti hanno accompagnato il suo valzer con Elisa Isoardi sulle note de La Cura di Franco Battito. Impossibile non cogliere il feeling fortissimo fra i due ballerini e la commozione di Todaro che si è lasciato andare alle lacrime di fronte agli applausi. La giuria ha premiato l’esibizione. “Quanta verità che c’è dietro questa unione”, ha detto Carolyn Smith, mentre Guillermo Mariotto ha commentato: “La Isoardi ha la luce negli occhi. Quello che lei porta è la bella Italia. L’inizio è un lago di sangue con quel bellissimo vestito rosso. Tutto bello, tutto molto bello”. Sono in tanti a fare il tifo per la coppia formata da Elisa e Raimondo. L’ex conduttrice della Prova del Cuoco non ha negato la possibilità, ma sulle pagine di Chi ha chiarito: “Se succederà, sarà dopo Ballando. Raimondo è un insegnante serio, responsabile e rispettoso e la stessa cosa vale per me come allieva. Poi non escludo niente a priori, ma ‘se’, sarà dopo Ballando, per ora abbiamo cuore, mente e corpo solo per il ballo”.

IL RICORDO DI ANNA MARCHESINI – Ballerino per una notte, nello studio di Milly Carlucci, Tullio Solenghi ha voluto ricordare la collega e amica Anna Marchesini. “È chiaro che quando rivedo queste cose penso al dietro le quinte – ha raccontato in un video l’attore -. E negli ultimi anni, quando uscivamo in tv, parlo per me, aspettavo sempre la sua telefonata del giorno dopo. Quando faccio Ballando, la domenica adesso è silenziosa. Non c’è lo squillo di Anna che commenta quello che ho fatto. Ho un sogno, che a una puntata di Ballando mi arrivi la voce di Anna, che mi parli dalle stelle. Chissà in quale costellazione si è infilata”. Impossibile non commuoversi di fronte alle sue parole e al ricordo della grande comica, scomparsa nel 2016.

LA RABBIA DI ALESSANDRA MUSSOLINI –  In coppia con Maykel Fonts, la Mussolini non ha nascosto il suo disappunto di fronte ai giudizi della giuria, in particolare di Selvaggia Lucarelli. “Vuoi fare la popolana e la vaiassa, dovresti concentrati sul ballo”, ha detto il giudice di Ballando con le Stelle, mentre la concorrente ha indossato provocatoriamente una mascherine mentre lei parlava. “Sono fiera di essere popolana”, ha replicato poco dopo. Ma anche gli altri giudici non sono sembrati convinti dall’esibizione della Mussolini. Diverso il pensiero di Alberto Matano. “Vedo che i giudici sono prevenuti nei suoi confronti – ha detto -. Se si chiamasse Alessandra Rossi probabilmente non andrebbe così”.

LO SCONTRO FRA LINA SASTRI E CAROLYN SMITH – Scintille anche fra Lina Sastri e Carolyn Smith che nella terza puntata di Ballando con le Stelle hanno avuto un’accesa discussione. Dopo l’esibizione della cantante con Simone Di Pasquale, la Smith ha commentato: “Complimenti per la canzone, ma cosa c’entra con il charleston? Hai mischiato una cosa drammatica con una allegra. Mi piacerebbe, visto che sei una grande attrice, che tu riuscissi a entrare nella parte mille per mille”. Immediata la replica di Lina Sastri: “Ma tu stai parlando della danza o del canto?”, ha chiesto. “Parlo della performance”, ha detto la Smith. “È partito il charleston dopo Oì Marì, fatta meravigliosamente dall’orchestra. Perdonami, devo difendere quello che sono. Sono quel che sono, ognuno di noi qui presenta se stesso”, ha aggiunto la Sastri e Carolyn Smith ha risposto: “Ho grande rispetto per la tua arte, ma ho grande rispetto per la mia arte. Io rispetto te, tu rispetta me. Non devi convincermi di nessun’altra cosa”.

LE CONFESSIONI DI ROSALINDA CELENTANORosalinda Celentano è stata senza dubbio la grande rivelazione di questa edizione di Ballando con le Stelle. Nell’ultima puntata, prima dell’esibizione in coppia con Tinna Hoffmann, la figlia di Adriano Celentano e Claudia Mori ha raccontato il suo passato difficile, la sofferenza provata nell’incapacità di accettare il suo corpo e vedersi bella, ma anche la battaglia contro il cancro. Un discorso che ha emozionato tutti, compresa la sorella Rosita che ha commentato su Instagram.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ballando, le lacrime di Todaro e la rabbia della Mussolini: i momenti ...