“Sarai nel mio respiro finché avrò vita”, Alba Parietti ricorda il suo grande amore

Alba Parietti ha ricordato il suo grande amore, Giuseppe Lanza di Scalea, con un dolcissimo e intenso post su Instagram

L’avevamo lasciata tra le spiagge dorate di Ibiza, le cene con gli amici e la compagnia della sua nuova dolce metà, Fabio Adami, con il quale ha da poco festeggiato i suoi 61 anni. Adesso è tornata in Italia e, come spesso accade al rientro da quel mondo “fatato” che sono le ferie, Alba Parietti ha dovuto fare i conti con i ricordi, quelli belli ma al contempo dolorosi. La conduttrice ha condiviso su Instagram parole dolci ma dal retrogusto amaro, tutte – dalla prima all’ultima – per quell’uomo che ha amato più di ogni altra cosa al mondo e che la vita le ha portato via troppo presto: Giuseppe Lanza di Scalea.

Alba Parietti su Instagram, la dedica al suo “meraviglioso Giuseppe”

Non è la prima volta che Alba Parietti condivide un pensiero o una dedica per Giuseppe Lanza di Scalea, che ha conosciuto alla fine degli anni Novanta e con il quale ha vissuto una lunga storia d’amore, fino al 2007. Lo ha fatto nuovamente il 3 agosto 2022 tramite un post di Instagram, a pochi giorni dal compleanno dell’ex compagno, dopo esser rientrata dalla sua vacanza a Ibiza, durante la quale ha anche festeggiato i suoi 61 anni. E le sue sono parole intense, quelle di una donna che non ha mai dimenticato un uomo che è stato per lei così importante. Un amore che non ha mai più conosciuto eguali e che resta insostituibile:

Caro Giuseppe, qualche giorno fa era il tuo compleanno. Sei stato un compagno di vita indimenticabile. Non c’è giorno in cui non parli di te, non ti ricordi come una presenza preziosa per la mia vita. Penso ogni giorno che qualunque cosa bella mi accada, sia opera del tuo pensiero e mi accompagni con una carezza sulla strada della vita, regalandomi tante cose la vita stessa mi aveva tolto. Sei nel mio respiro e finché avrò vita sarai nel mio respiro. Perché il volersi bene, come noi ce ne siamo voluti è ed è stato eterno. Fuori da convenzioni e ruoli, pregiudizi fino alla fine della vita terrena. Sei in ogni giorno di sole, nelle persone che ho accanto e che mi amano e mi proteggono, nei gesti d’amore e di amicizia, nelle buone notizie e in ogni giornata di sole. Ciao meraviglioso Giuseppe ❤️

C’è un ritratto del suo “meraviglioso Giuseppe” ad accompagnare le sue parole, con il suo sguardo acuto e fiero. Quello che a suo tempo aveva conquistato il cuore della conduttrice che, anche dopo essersi lasciati, ha mantenuto con lui uno splendido rapporto di amicizia, stima e rispetto reciproci.

Alba Parietti e Giuseppe Lanza di Scalea, storia di un grande amore

Quando nel 2001 Alba Parietti e Giuseppe Lanza di Scalea sono usciti allo scoperto, inevitabilmente sono diventati una delle coppie più ricercate e discusse del jet set italiano. La loro è stata una relazione per certi versi combattuta e non solo per via dei vari momenti di crisi che hanno vissuto: a metterci lo zampino, come sempre accade, c’erano gli altri, i soliti detrattori pronti a mettere in discussione il reale sentimento della coppia. Ma Giuseppe Lanza di Scalea, discendente della ricca e nobile dinastia palermitana dei Florio, ha sempre glissato su tali critiche vuote e senza senso, come ha confermato in più occasioni la stessa Alba: “Sei l’uomo migliore che ho mai conosciuto, il compagno che più mi ha saputo amare, l’uomo amico che mi sapeva capire, mai giudicare, volevi solo il mio bene”, ha scritto quando il compagno è scomparso.

Dopo circa sette anni di amore, la coppia ha deciso di separarsi ma non per questo è scemato il profondo affetto che li legava e che è rimasto tuttora, nonostante a dividerli ci sia stata la tragica e dolorosa morte di lui. Giuseppe Lanza di Scalea è morto nel 2020 a causa di un male incurabile che se l’è portato via troppo presto. Ma continua a vivere nel ricordo delle persone care e in particolare proprio in quelli della donna che continua ad amarlo, come il primo giorno.