Al Bano e la scomparsa di Ylenia: “Un dolore che non finisce mai”

Al Bano, intervistato da Peter Gomez, ha parlato della scomparsa della figlia Ylenia e di quel dolore che non si è mai placato

Al Bano è stato ospite di Peter Gomez su Nove, al programma La Confessione, una serie di interviste scomode a personaggi del mondo dello spettacolo, dell’informazione e dell’attualità. Il giornalista ha voluto ripercorrere insieme all’artista le tappe salienti della sua carriera e della sua vita privata.

Impossibile quindi non parlare, oltre che dei successi di Al Bano, anche del grande amore per Romina Power e di quella scomparsa che ha lasciato un vuoto incolmabile nel cuore della coppia: quella di Ylenia Carrisi, la primogenita sparita nel nulla e mai ritrovata. Durante l’intervista Al Bano, ha confessato che Romina era già incinta prima del matrimonio e che in quel periodo i due sognavano proprio di avere una femminuccia.

Com’è comprensibile, la scomparsa della figlia è un dolore ancora vivo nel suo animo, come ha ammesso, tra le lacrime a Peter Gomez:

Per me non è mai facile parlarne. È come se uno dovesse aprire una ferita che non finisce mai di sanguinare. Il dolore è stato enorme, immenso, e sempre sarà tale. Non sapremo mai dove lasciare un fiore, dove versare una lacrima.

Ovviamente l’amore per Ylenia non si è mai spento, ma la sua scomparsa ha portato, col tempo, al fallimento del matrimonio con Romina, quello che lui sperava fosse per sempre: “Lei giustamente voleva andare via da quei posti, voleva andare avanti con la sua vita”, ha detto dell’ex moglie durante l’intervista.

Proprio Romina Power, che non si è mai rassegnata e che spera ancora oggi che la figlia sia viva, ha spesso condiviso sul suo profilo Instagram dei ricordi con lei. Per ricordare la figlia Ylenia, ha deciso di dedicarle il mese di novembre – quello che l’ha vista venire al mondo – pubblicando bellissime foto che la ritraggono.

Della giovane si sono perse le tracce nella notte tra il 31 dicembre 1993 e il 1° gennaio 1994: a nulla sono valse le numerose ricerche. E mentre la Power è ancora convinta di poter prima o poi riabbracciare sua figlia, il cantante è però convinto che la figlia sia morta gettandosi nel Mississippi, come alcune fonti hanno sostenuto nel corso delle indagini.

Al Bano ha concluso l’intervista con delle frasi dolci e al tempo stesso strazianti, con gli occhi velati dalle lacrime e la voce rotta:

Non è che non mi escono le parole, ce ne sono tante. Un giorno vivremo insieme tutto quello che non siamo riusciti a vivere in questa vita.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Al Bano e la scomparsa di Ylenia: “Un dolore che non finisce mai...