Ylenia Carrisi

Ylenia Carrisi era la figlia primogenita di Al Bano e Romina Power, scomparsa in circostanze misteriose mentre si trovava a New Orleans. Nel 1983 ha recitato insieme ai genitori in Champagne in Paradiso, e nel 1989 è stata la valletta della prima edizione de La ruota della fortuna, condotta da Mike Bongiorno. Nel 1993 ha lasciato gli studi di letteratura per seguire il suo sogno, girare il mondo soltanto con uno zaino e il suo diario. Non si hanno più sue notizie dal 31 dicembre 1993.

Nome completo: Ylenia Maria Sole Carrisi
Nascita: 29 novembre 1970 - Roma
Segno zodiacale: Sagittario
Altezza: 1,75 m
Partner: -
Genitori: Albano Carrisi, Romina Power

FAQs e Curiosità su Ylenia Carrisi

Ylenia Carrisi è morta?

Secondo la ricostruzione ufficiale della Polizia di New Orleans, Ylenia Carrisi sarebbe annegata nel fiume Mississippi la notte del 6 gennaio 1994, come raccontato da un testimone, la guardia giurata Albert Cordova, che ha assistito alla scena. Il corpo della ragazza, tuttavia, non è mai stato ritrovato.

Ylenia Carrisi faceva uso di droga?

Come raccontato da Al Bano stesso, Ylenia Carrisi gli aveva confessato di aver fumato marijuana, e sarebbe stato proprio l’uso della droga a causare il suo annegamento nelle acque del Mississippi. L’ultima persona ad aver parlato con Ylenia, inoltre, sarebbe stato Aleksander Masakela, che aveva già avuto precedenti per droga e abusi sessuali ed era conosciuto come un guru.

Ylenia Carrisi è ancora viva?

Nonostante la versione ufficiale, nel corso degli anni sono state molte le persone che hanno sostenuto di aver visto Ylenia Carrisi viva e vegeta, in Russia dove vivrebbe come clochard, o in Argentina dove avrebbe messo su famiglia e vivrebbe sotto una falsa identità, o addirittura nella stessa tenuta di Al Bano in Puglia! Secondo un detective di New Orleans, Ylenia Carrisi avrebbe aiutato la Polizia a sgominare un giro di droga e ora avrebbe una nuova vita, grazie al programma di protezione dei testimoni.

La dichiarazione di morte presunta

Anche se Romina Power non si è mai arresa e ha continuato a cercare Ylenia, nel 2013 Al Bano ha definitivamente accettato la tesi della Polizia di New Orleans e si è rivolto al Tribunale di Brindisi, che con sentenza del 1 dicembre 2014 ha dichiarato la morte presunta di Ylenia in data 31 dicembre 1993.

Le ultime notizie su Ylenia Carrisi