Addio a Jacques Perrin: l’amore profondo che lo legava alla sua Valentine

Jacques Perrin si è spento a Parigi all'età di 80 anni: ne ricordiamo la carriera, ma anche l'amore che lo legava alla moglie Valentine

I più lo ricorderanno per la sua prova attoriale in Nuovo Cinema Paradiso. Jacques Perrin era (e rimarrà) uno di quegli attori leggendari, di cui si parlerà per sempre. Perrin, il cui vero nome era Jacques-André Simonet ha fatto parlare la sua carriera, anziché la sua vita privata: un volto del cinema, un gigante. La sua morte, annunciata dai familiari, ci ha lasciate attonite. Vogliamo ricordare la sua grandiosità: non solo il cinema, ma anche l’amore che lo legava profondamente alla sua Valentine.

Jacques Perrin è morto a 80 anni a Parigi

A dare l’annuncio della scomparsa di Jacques Perrin è stato il figlio Mathieu Simonet, avuto con la prima moglie. “La famiglia ha l’immensa tristezza di informarvi della scomparsa del cineasta Jacques Perrin, oggi 21 aprile a Parigi. Si è spento nella pace all’età di 80 anni”.

Un comunicato che ha subito trasmesso un enorme dolore a chi non potrà mai dimenticarlo: il produttore, oltre l’attore, che ha speso tutta la sua vita per il cinema, per i suoi amati film. Ma anche l’uomo: l’amore con la seconda moglie, Valentine, i suoi figli. E la fama, che lo ha sempre accompagnato, inevitabilmente legata alla sua presenza scenica in Nuovo Cinema Paradiso

Jacques Perrin, l’amore con la moglie Valentine

Sposato per ben due volte, la seconda moglie, Valentine, le cui nozze erano avvenute nel 1995, era il suo grande amore. Produttrice, esattamente come lui; hanno avuto due figli insiemeMaxence e Lancelot – ma Jacques ne aveva avuto uno anche dal precedente matrimonio, Mathieu Simonet. Possiamo definire il loro legame come più che intimo e privato: la coppia, a parte per le uscite pubbliche, non è mai stata protagonista dei giornali.

Hanno vissuto il loro amore lontani dalle luci dei riflettori, uniti e accomunati dalla passione: entrambi amavano il cinema. Affiatati e meravigliosi, sono rimasti insieme per più di 27 anni: dalla frequentazione alle nozze nel 1995, il passo è stato breve. Erano fatti l’uno per l’altra, e non possiamo immaginare il dolore di Valentine nel dare l’addio al suo Jacques dopo una vita insieme.

La lunga carriera

La Francia piange uno dei suoi simboli, un icona, un gigante del cinema. Nato nella sua Parigi il 13 luglio 1941, ha girato più di 70 film durante la sua carriera e ha vinto premi importanti, tra cui quello di Miglior Attore al Festival di Venezia (e per ben due volte). Storica e leggendaria la sua interpretazione nel film Nuovo Cinema Paradiso, nel ruolo di Salvatore da adulto. L’ultima volta al cinema solo poco tempo fa, per il film Goliath, uscito in Francia proprio lo scorso marzo: non si era mai fermato. Ha continuato a recitare fino alla fine.

Il suo era un talento come pochi al mondo: era in grado di vestire sapientemente qualsiasi ruolo, e di farlo suo. Tanto ha amato il cinema quanto la natura: era una delle sue più grandi battaglie, e ha persino realizzato dei documentari a sostegno e difesa della stessa. La sua scomparsa lascia la Francia un po’ più povera del suo talento, che comunque rimarrà nella storia: non potremo mai dimenticarlo.

Jacques e Valentine Perrin

Jacques e Valentine Perrin nel 2008