Verissimo, Emma sempre più tosta e coraggiosa: “Lotto contro ogni forma di ingiustizia”

A Verissimo, nel salotto di Silvia Toffanin, Emma ha mostrato coraggio da vendere: senza freni, si è svelata e ha ammesso ciò per cui combatte

Emma Marrone si racconta a Verissimo e parla delle sue lotte contro ogni forma di ingiustizia. La cantante confessa che ascolta molte richieste d’aiuto sui social e invita tutti ad agire in maniera concreta. Non solo, Silvia Toffanin le chiede del rapporto con il suo corpo e della situazione sentimentale attuale.

Emma: dobbiamo coltivare la gentilezza

Emma Marrone è da sempre una paladina dei diritti delle donne, e racconta ai microfoni di Verissimo come nella sua carriera, sia musicale che al cinema, cerca sempre di far passare questi messaggi. Non ha freni, non li ha mai avuti ed è giusto che non li abbia: i suoi discorsi sono sempre forti, pieni di supporto, di parole che arrivano. Ed è splendida e meravigliosa così.

“Io ho sempre lottato contro ogni forma di ingiustizia e discriminazione” afferma la cantante pugliese ricordando i moniti di sua mamma. “Lo facevo anche da bambina, alle scuole elementari, medie e alle superiori. Mi prendevo a cuore sempre le cause di tutti e mia mamma mi diceva di darmi una calmata. Ero convinta di risolvere tutto”.

La Marrone, infatti, anche sui social si è sempre schierata a favore di tante cause, e invita tutti a non restare su queste piattaforme, ma anche ad agire in concreto.

“È ovvio quando una persona protesta o dice il suo pensiero è divisiva, il 50% delle persone magari capiranno quello che stai dicendo, altre ti daranno contro. Se però invece tutti noi ogni giorno iniziassimo a puntare i piedi su quelli che sono i diritti degli altri, i buoni pensieri, i pensieri positivi e di gentilezza sarebbe diverso. Dobbiamo iniziare a coltivare un po’ questa gentilezza, questo amore, non solo sui social.”

Per la cantante, infatti, i nostri giovani dovrebbero essere educati prima di tutto ai sentimenti. E poi racconta di come tanti giovanissimi fan le scrivono quotidianamente con richieste d’aiuto, e di come lei sia sempre pronta ad ascoltarli.

“Gestendo personalmente i social ho veramente il polso di quello che succede, mi scrivono tante persone in privato e lo so solo io quante videochiamate, quanti incontri ho fatto e faccio con ragazzine e ragazzini che hanno tanti problemi. Quindi forse sento anche questo peso perché non riesco a tirarmi indietro, faccio parte della vita di tante persone. Quindi quando trovo che qualcosa sia ingiusta lo dico”.

Emma, a Verissimo la confessione sul suo corpo

Ospite del salotto di Silvia Toffanin, Emma Marrone ha anche ripercorso la sua carriera, dalla musica fino alla nuova esperienza nel cinema. “Devo ringraziare Gabriele Muccino che ha creduto in me come attrice. Non ho studiato, ho imparato sul set del primo film”.

Sogni realizzati, come quello di avere una casa tutta sua: “Incredibile, pensare che ero una ragazzina che è partita da un paese di provincia e ora ho una casa tutta mia”. Poi scherza e aggiunge: “Non so come sarà questa casa, sono troppo impegnata, ho acquistato tutto via whatsapp”.

La Marrone si è lasciata andare anche a confidenze più profonde: “Ho avuto la fortuna di amare sempre il mio corpo, anche quando non lo gestivo io, durante la malattia”. E dell’amore sembra abbia poco da dire: “Per ora non c’è nessuno, spero che questa casa possa presto popolarsi”.