Rai, i programmi che (forse) saranno cancellati: quali sono e perché

Sono diversi i programmi Rai che, secondo indiscrezioni, rischiano di non essere riconfermati nel palinsesto estivo

In Rai è già tempo di pensare alla prossima estate e al palinsesto da proporre nelle varie reti. La programmazione futura dell’azienda di Viale Mazzini è in fase di definizione e, come avviene puntualmente, le modifiche potrebbero non mancare. Ci sono infatti alcune trasmissioni proposte nel 2021 che rischiano di essere cancellate nei prossimi mesi e alla base della decisione potrebbero esserci gli ascolti del palinsesto precedente. Non c’è ancora nulla di ufficiale, ma secondo alcune indiscrezioni la cancellazione dovrebbe riguardare i cosiddetti contenitori di intrattenimento condotti da Serena Autieri e dalla coppia Beppe Convertini e Anna Falchi. Quali sono i programmi indiziati?

Il programma Rai della Autieri tra i possibili cancellati

Tra i programmai Rai della scorsa estate che potrebbero non essere confermati nel 2022 c’è molto probabilmente Dedicato. La trasmissione è stata condotta da Serena Autieri nell’estate del 2021, dal lunedì al venerdì e sempre in fascia mattutina (dalle 9:55 alle 11:25). La conduttrice ha dato spazio agli spettatori che volevano raccontare le storie di amore, gratitudine e ricordo che riguardavano i loro cari con la formula delle dediche musicali, di film o di spezzoni di un programma televisivo, il tutto accompagnato dalla presenza di un ospite speciale in ogni puntata.

Nei mesi scorsi ci sono stati diversi cambiamenti per quel che riguarda l’orario e la collocazione, visto che Dedicato è stato spostato dopo qualche settimana nei weekend e soprattutto nel primo pomeriggio (dalle 14:00). Le modifiche, sempre secondo i rumors, non hanno ottenuto l’effetto sperato in termini di riscontro del pubblico: secondo Davide Maggio, l’auditel dello scorso anno dovrebbe avere come conseguenza la cancellazione del programma.

Le critiche invernali alla conduttrice

Tra l’altro, le critiche a Serena Autieri ci sono state anche a novembre, visto che Dedicato è stato presentato nella versione invernale e sempre nel sabato pomeriggio di Rai Uno. Le difficoltà dell’estate sono riemerse a distanza di mesi, in particolare molti avrebbero notato la differenza tra la trasmissione in diretta dei mesi più caldi e quella registrata del periodo invernale. C’è però anche un altro show che potrebbe avere lo stesso destino fra qualche mese.

Convertini-Falchi potrebbero non far parte dei programmi estivi della Rai

Si tratta di Uno Weekend, “costola” di Unomattina Estate che nel 2021 ha visto la conduzione di Beppe Convertini e Anna Falchi. Il programma è stato ideato dalla Rai per raccontare l’Italia e le varie realtà locali, in particolare i mercati del Belpaese e le piccole attività che sono riuscite a resistere alla pandemia. Le bancarelle e le voci dei negozianti hanno accompagnato gli spettatori in questo particolare “viaggio” fatto di abitudini e riti collettivi.

Anche in questo caso, le indiscrezioni raccontano di ascolti deludenti, la stessa motivazione che verrebbe scelta per non riproporre Dedicato. Uno Weekend è stato inserito nel palinsesto dello scorso anno cercando di dare spazio a una coppia di conduttori su cui la Rai aveva già puntato per C’è tempo per…, programma della fascia mattiniera di Rai Uno che è rimasto in palinsesto fino al settembre del 2020.

Come già anticipato, non c’è ancora l’ufficialità di queste scelte da parte della Rai, l’unica cosa certa è che l’azienda sta lavorando per proporre agli spettatori dei programmi che gli faranno compagnia nel corso dell’estate.