Sex toys e malattie infettive: i rischi per la salute

Nei rapporti di coppia, ma anche se si utilizzano in solitaria, quali sono le regole da seguire per non rischiare

I sex toys sono sempre più comuni e utilizzati, possono risollevare un rapporto di coppia ed essere un accessorio divertente anche in solitudine.

Come tutte le cose, però, è sempre molto importante stare attenti perché possono creare problemi di salute  e diventare il mezzo attraverso il quale si diffondono malattie infettive.

Infatti un loro uso improprio e la poca attenzione possono essere molto nocivo.

Durante un rapporto a due, ad esempio, se durante l’atto sessuale ci si scambia il sex toys senza cambiare il preservativo, si possono trasmettere tantissime malattie. Fondamentalmente il rischio è il medesimo che si corre come quando si fa sesso non protetto, con la possibilità di dover far fronte a eventuali problematiche più o meno gravi.

La regola numero uno, che non bisogna mai dimenticare, è quella di utilizzare il preservativo anche per i giocattoli erotici, perché se con questi si esclude una gravidanza indesiderata, lo stesso non si può affermare per quanto riguarda le malattie.

È anche importante evitare passaggi da una zona all’altra del corpo senza che vengano effettuati gli opportuni lavaggi. Questo vale soprattutto per le donne, che sono più a rischio infezione se l’oggetto non è perfettamente pulito.

Queste regole devono valere anche per i sex toys che si utilizzano in solitaria, perché vi si possono depositare batteri di ogni tipo.

Oltre alla protezione, da utilizzare sempre, è quindi fondamentale dedicare tempo alla necessaria pulizia di ogni oggetto per evitare di contrarre infezioni.

Per farlo nella maniera più efficace e corretta possibile si deve conoscere il materiale con cui il sex toys è realizzato. Infatti più difficile è da pulire, più è conveniente utilizzare un preservativo per essere sicuri al cento per cento.

Altrimenti un sapone delicato e dell’acqua tiepida (con un panno se vi sono delle batterie) possono essere l’opzione più comune. Mentre l’uso di disinfettanti non è adatto a tantissimi materiali e rischiano di rovinare il sex toys.

Quindi protezione e un’attenta pulizia sono le risposte ai rischi di contrare malattie infettive. Inoltre, per non avere problemi di salute, è anche importante scegliere prodotti realizzati con i materiali giusti e che siano conformi alle normative della Comunità Europea.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Sex toys e malattie infettive: i rischi per la salute