Cosa significa limonare? I segreti per un bacio perfetto

Baciare qualcuno è semplice come bere un bicchiere d'acqua. Ma cosa significa limonare, invece? Come si fa e cosa va evitato? Scopriamolo insieme

Baciare una persona che ci piace o a cui vogliamo molto bene è un gesto d’affetto molto semplice e piacevole. Tuttavia, vi sono alcuni particolari da evitare, e li vedremo cercando di capire bene cosa significa limonare: spesso c’è ancora confusione su questo termine, nonostante sia largamente usato soprattutto dai giovani .
Dunque, limonare significa semplicemente baciare usando la lingua: è banalmente ciò che viene chiamato bacio alla francese, ma con un gergo più giovanile. Le regole per un bacio perfetto non sono molte, ma è buona cosa rispettarle, per godersi al meglio questo momento.

Gli adolescenti più spavaldi spesso sono esaltati all’idea di baciare la ragazza a cui fanno il filo, ma capita che nel momento tanto agognato non sappiano di preciso cosa fare e si tirino indietro. E’ chiaro che ciò non capita solo sotto i vent’anni, ma a qualunque età: l’ansia prima di un bacio è tranquillamente giustificata, e per molti sarà così ogni volta che si bacia una persona diversa.
Stando a cosa significa limonare, dovete ricordare che l’igiene orale è la migliore alleata di un bacio perfetto: la lingua è un potente veicolo di batteri, che spesso causano l’alito cattivo. Non è obbligatorio lavarsi i denti appena prima di baciare, ma almeno avere un’igiene orale costante, avendo cura di spazzolare spesso la lingua.

Prima di un appuntamento in cui è probabile che si arrivi a questo dolce epilogo, è bene non mangiare cibi come aglio e cipolla, o tutte quelle pietanze che possono dare origine al reflusso gastroesofageo come caffè e cioccolato, giusto per essere sicuri di non avere un alito pesante. Arrivati al momento desiderato, sentirete l’ansia salire: non preoccupatevi, è assolutamente normale! I vostri visi si avvicineranno, e le vostre labbra si sfioreranno e si socchiuderanno.
State baciando, ora. Datevi uno o due secondi di tempo per far svaporare l’ansia, e poi iniziate la danza con la vostra lingua: non dovete usare solo la punta, altrimenti ha poco senso, né tuttavia dovete mettercene troppa, col rischio di risultare fastidiosi. Muovetevi con un ritmo lento e quasi circolare, rilassante. Ecco cosa significa limonare, non lo dimenticherete.

Cosa significa limonare? I segreti per un bacio perfetto