Rania di Giordania e Re Abdullah di nuovo insieme dopo l’operazione: “Grazie per l’affetto”

La Regina di Giordania ringrazia i suoi sudditi su Instagram per l'affetto ricevute in questi giorni per la delicata operazione del Sovrano per un'ernia.

Superati i timori per l’operazione per un’ernia al disco, la Regina Rania di Giordania si riunisce a suo marito, il Re Abdullah, che ora sta meglio, e la coppia ringrazia i sudditi per l’affetto e il sostegno in queste giornate difficili. Il sovrano era stato ricoverato a Francoforte lo scorso 10 aprile, per dei controlli e subire l’intervento nei giorni successivi. In cura da tempo per una brutta ernia legata al suo passato nell’esercito, il Re ora sta molto meglio.

La delicata operazione di Re Abdullah: Rania sempre al suo fianco

Il Re Abdullah di Giordania si è sottoposto nei giorni scorsi a un delicato intervento per un’ernia del disco. Il Sovrano è stato operato in una clinica privata a Francoforte, dove è in cura da tempo, e dove era stata programmata da mesi l’operazione divenuta ormai inevitabile.

Infatti, secondo la stampa, si sarebbe trattato di un intervento d’urgenza che, però, ha avuto un esito molto positivo. Il Re non tornerà subito in Giordania, ma resterà almeno una settimana in Europa per monitorare le sue condizioni post operazione. Giunto in Germania già lo scorso 10 aprile, l’intervento si sarebbe svolto solo due giorni fa. Al suo fianco come sempre la Regina Rania di Giordania, che nelle scorse settimane era apparsa molto preoccupata a causa delle condizioni fisiche del marito.

Secondo i bene informati l’ernia sarebbe stata causata dai tanti anni da paracadutista del sovrano, che col tempo avrebbero lasciato i segni sul suo fisico. Re Abdullah, che ha compiuto 60 anni lo scorso 30 gennaio, ha infatti svolto un ruolo intenso come paracadutista nell’esercito nazionale. Dall’account Twitter ufficiale di Palazzo arriva la conferma dell’operazione svolta con successo per “curare un’ernia del disco nell’area della colonna vertebrale toracica”.

I ringraziamenti di Rania di Giordania su Instagram

La Regina Rania di Giordania è tornata nelle scorse ore sui social dove ha ringraziato i sudditi per l’affetto ricevuto a sostegno dell’intervento delicato di suo marito. La coppia appare serena nella prima foto dall’operazione. Non è chiaro se Rania sia stata tutto il tempo della degenza a Francoforte oppure, svolti alcuni doveri a Palazzo, abbia raggiunto Re Abdullah in Germania il giorno dell’operazione.

La coppia si è sposata nel 1993 e ha quattro figli. Il maggiore, il Principe Husayn di Giordania, sarà il futuro Re.

“Sono grata per il riuscito intervento chirurgico di Sua Maestà – scrive Rania su Instagram, che poi sottolinea – la persona più cara al mio cuore”. Un po’ stanchi ma sorridenti, la coppia si dimostra come sempre molto unita, e la Regina è splendida anche con una semplice t-shirt e un paio di jeans.

“Molte grazie a tutti i giordani che hanno inviato i loro calorosi auguri per la pronta guarigione e il ritorno di Sua Maestà” ha poi concluso. La Regina è molto attiva sui social, è stata una dei primi reali in tutto il mondo a capire l’importanza di questa nuova forma di comunicazione, e ha quasi 7 milioni di followers che la seguono non solo dalla Giordania, ma da tutto il mondo.