Meghan Markle e Harry, la decisione di Carlo non li tocca

Secondo alcuni esperti Reali, anche se il Re dovesse fare un atto simile questo non avrebbe alcuna ripercussione sulla vita della coppia e dei loro figli

A detta di alcuni rumors sempre più insistenti, Re Carlo III potrebbe rimuovere i titoli Reali del Principe Harry e di Meghan Markle, rispettivamente Duca e Duchessa di Sussex, con una mossa simile a quella della Regina Margrethe di Danimarca che ha annullato i titoli di Sua Altezza Reale a quattro dei suoi nipoti.

Tale decisione, che è stata unanimemente riconosciuta come molto coraggiosa per una Sovrana, ha suscitato una reazione di shock in tutte le altre Famiglie Reali europee. Gli esperti della Famiglia Reale britannica però pensano che, qualora Carlo dovesse prendere la stessa decisione della “collega danese” la cosa non influirebbe più di tanto sulla vita di Harry e Meghan.

Altri, invece, credono che l’intera fama della coppia sia in realtà legata proprio al loro essere al di fuori degli obblighi Reali, pur mantenendo con orgoglio il loro titolo.

Harry e Meghan senza il titoli sarebbero ugualmente famosi?

Della possibile rimozione dei titoli di Harry e Meghan si è molto parlato nel talk show Talk TV dove Valentine Law, autore esperto dei Reali d’Inghilterra, ha affermato che tale (plausibile) decisione di Carlo non influirebbe affatto sulla fama di Meghan e Harry.

“Penso che la cosa sarebbe un abbastanza irrilevante. A nessuno importa davvero dei loro titoli ”ha affermato lo scrittore “loro rimarrebbero pur sempre Harry e Meghan. Sarebbero ugualmente famosi”.

Di parere diverso è invece il giornalista Piers Morghan che, al contrario, è convinto che “la popolarità e il successo commerciale dei Sussex sono interamente basati sulla loro spaccatura con la Famiglia a cui comunque sono legati proprio perché hanno ancora i loro titoli che compaiono anche sulla loro carta intestata”.

Meghan Markle Harry
Fonte: Getty Images
Meghan Markle e Harry

Meghan e Harry: cosa sta succedendo ai titoli dei figli?

Non solo Meghan Markle e il Principe Harry: anche i figli della coppia, Archie e Lilibet, potrebbero veder messo in discussione il loro titolo che, a oggi, dovrebbe essere di Sua Altezza Reale benché non sia stato ancora aggiornato sul sito web della Famiglia Reale.

Re Carlo potrebbe decidere di scontrarsi con la regola stabilita da re Giorgio V nel 1917 che afferma “…i nipoti dei figli di un tale Sovrano in linea diretta maschile (salvo solo il figlio maggiore vivente del figlio maggiore del principe del Galles) avranno e godranno in tutte le occasioni dello stile e del titolo di cui godono i figli dei Duchi di questi nostri Regni”.

Sta di fatto che, però ora, Archie e Lilibet non risultano principi e sembra che, per eventuali decisioni drastiche in merito ai loro titoli e a quelli di Meghan e Harry, Carlo sia in attesa di leggere la biografia del figlio minore e la docuserie di Harry e Meghan su Netflix… in ogni caso il Re, già quando era solo erede al trono, ha sempre espresso la volontà di razionalizzare la Famiglia Reale.

Il grande problema, nell’attesa della decisione di Carlo III, è che queste voci sulla sua presunta volontà di escludere definitivamente Harry e Meghan dalla Royal Family dopo l’allontanamento volontario dei due del 2020 (passato alla storia come Megxit) non stia facendo altro che rendere più critici i rapporti con il figlio e la nuora.