Divorzio Carolina di Monaco, lei non si piega: in gioco 350 milioni e un titolo

Carolina di Monaco gela Ernst August di Hannover e non gli concede il divorzio. Il motivo riguarda sua cognata Charlene

Ernst August di Hannover ha chiesto formalmente il divorzio a Carolina di Monaco. Ma la Principessa, ancora un volta, gli ha detto di no, raffreddando i bollenti spiriti di suo marito che vede così vanificato il progetto di sposarsi con la sua Claudia Stilianopoulos.

Carolina di Monaco non concede il divorzio

Carolina di Monaco e Ernst August di Hannover vivono separati da 13 anni. Entrambi conducono le loro vite, fanno e frequentano chi vogliono ma non hanno mai divorziato. Il motivo? Gli interessi che sono in gioco sono troppo elevati e, almeno fino adesso, conveniva a tutti e due mantenere in piedi questo matrimonio, almeno dal punto di vista burocratico.

Ma da circa un anno le cose sono cambiate. Ernst di Hannover si è innamorato e pare voglia fare sul serio con Claudia Stilianopoulos. I due si frequentano assiduamente e sono stati paparazzi più volte insieme. Anzi pare che convivano a Barcellona. Dunque, non stupisce il desiderio del Principe di costruirsi una nuova vita col suo amore. Da qui la richiesta di divorzio avanzata a Carolina, l’unico vero ostacolo alla sua felicità. Richiesta che ciclicamente le viene fatta dal marito.

Questo matrimonio per Claudia sarebbe un bel colpo. Lui è un uomo affascinante, ricchissimo, con un patrimonio da 350 milioni di euro e un lignaggio di alta gamma. Ma pare che Carolina non ceda nel suo diritto ad essere la moglie del Principe di Hannover dal quale ha avuto anche una figlia, Alexandra.

Divorzio imminente per Carolina di Monaco
Fonte: IPA
Ernst di Hannover e Carolina di Monaco

È evidente che Carolina non lo fa per amore. Anzi, quando stavano insieme lo chiamava “il principe dei pasticci”, perché era sempre invischiato in qualche scandalo (vedi il video in alto), beveva, creava imbarazzo, era disattento al protocollo. La goccia che ha fatto traboccare il vaso è arrivata nel 2009 quando Ernst fu beccato con una squillo a Vienna. A quel punto era impossibile salvare anche solo di facciata la relazione e la Principessa, stanca di queste umiliazioni pubbliche, lo ha allontanato, senza però divorziare.

Carolina di Monaco, il privilegio cui non rinuncerà mai

Da questo matrimonio disastroso ha cercato di sfruttare qualsiasi cosa a suo vantaggio. E non si parla solo di soldi, ma di qualcosa che per Carolina è ben più prezioso, ossia il titolo di Sua Altezza Reale.

Sembrerebbe infatti che la sorella di Alberto di Monaco non abbia intenzione di cedere alle richieste del marito per il semplice fatto che non vuole perdere questo ruolo che la inserisce all’interno delle famiglie nobiliari più prestigioso. Ma non è tutto. Il titolo di Sua Altezza Reale la metterebbe se non al di sopra, almeno alla pari con Charlene di Monaco.

Carolina non va d’accordo con la cognata e dal canto suo Charlene è gelosa del prestigio che nel Principato gode la sorella di suo fratello. La vede come una rivale pericolosa e fa di tutto per metterla nell’ombra. Carolina però è ferrea e non ha intenzione di cedere a Charlene.

In questo gioco di potere la vera vittima sembra essere Ernst August di Hannover che dovrà mettersi il cuore in pace. Lui la sua Claudia difficilmente riuscirà a sposarla.

Ernst August di Hannover, il problema dell’eredità

Ma se anche Carolina dovesse concedergli il divorzio, il Principe avrebbe un altro ostacolo da superare, i suoi figli di primo letto che non guardano di buon occhio la Stilianopoulos. Le nozze del padre significherebbero per loro perdere gran parte dell’eredità, già minacciata dalle azioni sconsiderata dell’Hannover. Lo scorso anno il suo primogenito lo trascinò in tribunale per il castello di Marienburg, gioiello di famiglia, che il giovane voleva mettere in vendita a 1 euro per evitare di sborsare 30 milioni euro per i lavori di manutenzione e restauro.

Chi è Claudia Stilianopoulos

La donna con cui il Principe vorrebbe condividere la sua vita, Claudia Stilianopoulos, è nota nel jetset spagnolo per essere figlia della socialite e scrittrice Pitita Ridruejo. Ma a differenza della madre non ama la mondanità. Artista, si è fatta conoscere per le sue sculture gigantesche ma sperimenta anche altri tipi di installazioni. È stata sposata 17 anni con l’artista Juan Garaizábal da cui ha avuto due figlie.