Charlene di Monaco, ritorno a sorpresa a Palazzo: c’è la data

Il ritorno di Charlene di Monaco è previsto tra la fine di maggio e l'inizio di giugno. Ma è mistero se abiterà ancora con Alberto

Charlene di Monaco sta meglio e potrebbe tornare nel Principato tra la fine di maggio e il mese di giugno. L’ultimo bollettino ufficiale sulle sue condizioni di salute riportava un netto miglioramento. La moglie di Alberto, ricoverata in una clinica esclusiva in Svizzera dallo scorso novembre, risponde bene alle cure e dunque è pronta per ritornare a breve alla vita pubblica.

Charlene di Monaco, quando torna a casa

In che modalità Charlene di Monaco rientrerà a Montecarlo è ancora tutto da chiarire. Infatti, le indiscrezioni dei giorni scorsi parlano di una Principessa intenzionata a prendersi i suoi spazi dalla Famiglia Grimaldi e forse da suo marito Alberto. Si dice che Charlene voglia trasferirsi in un appartamento coi figli Jacques e Gabriella, invece che ritornare a Palazzo col Principe, anche per le tensioni con Carolina.

Rumors che ancora una volta non trovano conferma e che anzi irritano non poco Alberto che in più occasioni ha negato che ci siano problemi coniugali tra lui e Charlene. Anzi, pare che abbia invitato la sua ex, Nicole Coste, a lasciare per tempo Montecarlo in modo che al ritorno della moglie le due donne evitino di incrociarsi.

Charlene di Monaco attesa per il GP di Montecarlo

Intanto, però emerge una prima data definita del rientro della Principessa a Corte. Secondo quanto riportano i media francesi, due sono le possibilità. Si parla del weekend del 28-29 maggio. Un momento significativo per la vita sociale del Palazzo, poiché in quei giorni si svolge a Montecarlo il GP di F1, un appuntamento particolarmente sentito da Charlene che solitamente è sempre presente. Solo l’anno scorso non c’era, infatti si trovava già in Sudafrica, bloccata dalla grave infezione a gola, naso e orecchie che l’ha costretta a stare lontana dalla sua famiglia per molti mesi e poi al successivo ricovero nella casa di cura. Tra l’altro la Principessa ha un forte legame con Charles Leclerc, pilota della Ferrari.

Charlene di Monaco richiesta alla regata

Se la fine di maggio fosse troppo presto per dimetterla, Charlene potrebbe rientrare a Montecarlo per il 5 giugno, come riporta LC News, quando cioè si svolgerà la Riviera Water Bike Challenge, la regata che parte dallo Yacht Club di Monaco. Il comunicato ufficiale dell’associazione riporta: “I candidati, insieme a personalità sportive, parteciperanno a una gara di moto d’acqua in gruppi di 5. Andranno come staffetta al porto. Il ricavato sarà utilizzato per finanziare i progetti della Fondazione Charlene di Monaco che lotta per contrastare i casi di annegamento”.

Dunque, la Fondazione della Principessa è direttamente coinvolta e sarebbe auspicabile che Charlene fosse presente all’evento che per altro quest’anno ha un significato particolare, perché è il primo a essere organizzato dopo la pandemia.