Care amanti, le cose non stanno mai come ve le racconta lui

Io, che sono la moglie, posso raccontarti come stanno davvero le cose

E lo so che probabilmente tu mi odi, e come posso biasimarti? Per te, io sono quella che ti impedisce di vivere la tua favola d’amore, quella con il lieto fine che sognavi quando eri solo una bambina. E lo so che a raccontarti quelle bugie, con le quali hai costruito la tua fortezza è stato lui, mio marito, il tuo amante.

So anche che lui ti ha detto che non può lasciarmi, che se lo facesse io gli rovinerei la vita, mi vendicherei, neanche fossi un personaggio di una saga fumettistica. O forse, ti ha raccontato che sono una donna molto fragile e che quindi, se lui scegliesse te, io non reggerei il colpo.

Ma la verità, è che io sono solo la moglie tradita, quella alla quale quell’uomo che tu vuoi tanto, ha spezzato il cuore, distrutto sogni, infranto promesse. A me, lui ha giurato amore eterno, davanti agli amici e alla famiglia e si è impegnato, ogni giorno, tutti i giorni, affinché questa messa in scena risultasse più credibile che mai.

Sono la stessa che poi, a detta sua, era diventata paranoica e visionaria quando sospettavo di voi, per poi chiedermi di essere perdonato, con le lacrime agli occhi quando l’ho lasciato, perché tu “eri stata soltanto un errore”.

E lo so che probabilmente tu avrai bisogno di credere al mondo di menzogne che lui ha costruito per te, per portare avanti quella relazione clandestina, fatta di incontri fugaci che avvengono solo quando il sole tramonta. Ma sai, funziona così: gli uomini, quelli come lui, utilizzano le bugie per tenere vicine quelle come noi, perché l’unica verità è che loro non sono in grado di amare.

Perché loro sceglieranno sempre se stessi, le loro priorità, quell’egoismo che gli appartiene. E poco importa di chi resterà ferito lungo la strada.

Ora lo capisci perché io non ti odio e mai lo farò? Semplicemente perché so che non è colpa tua. Perché so che tu sei una vittima, esattamente come me. Ecco perché mi auguro, che nonostante tutto, tu possa liberarti di lui perché meritiamo tutte di più, mogli tradite e amanti.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Care amanti, le cose non stanno mai come ve le racconta lui