Come trovare un fidanzato dopo i 30 (o 40 anni)

Sola non ci stai proprio così male ma un fidanzato lo vorresti, eccome se lo vorresti. La tua Sensual Coach ti spiega come trovarlo, anche in mezzo alla "giungla".

Anita Richeldi

Anita Richeldi Sensual Coach

Una volta eravamo etichettate come “zitelle”, ora siamo single e orgogliose di esserlo. Siamo le over 30 che il venerdì sera al supermercato comprano il sushi, il cibo per il gatto e le scorte alcoliche per il weekend con le amiche ma che quando incrociano una famigliola felice si fanno venire il magone.

Siamo noi che conosciamo a memoria tutte le serie di Sex and the City ma, guardando Grey’s Anatomy, sogniamo di trovare anche noi il Dr Stranamore.

Amiamo l’indipendenza ma, Dio, se vorremmo un uomo al nostro fianco che sappia farci venire i brividi sotto pelle e che possibilmente non sia il solito stronzo psicopatico o… l’uomo di un’altra.

Insomma, vorremmo anche noi un fidanzato. Ecco, questa è la verità.

Come trovare un fidanzato dopo i 30 anni

Trovare un fidanzato dopo i 30 anni non è poi così facile, ma questo già lo sai. Il problema è che là fuori è veramente una giungla.

Gli uomini disponibili tra i 30 e i 50 anni – i nostri coetanei, per intenderci – rientrano generalmente nelle seguenti categorie:

Sposati o fidanzatissimi

Non credere se ti dice che lascerà lei per te, capita molto raramente, ma spesso sanno fingere benissimo.
“Un giorno” o “presto” equivalgono a “te lo puoi anche scordare” e finirai in lacrime ad aspettare qualcuno che non potrà mai esserci, perché non è mai stato tuo.

Psicopatici

Lo psicopatico attizza ma non regge a lungo.
Se un uomo è ancora single, attenta, potrebbe già essere stato scartato parecchie volte. Valuta attentamente i rischi, prima di imbatterti in una storia dal copione già scritto.

Traditori seriali

Altra categoria di uomini pericolosa e molto diffusa, i fedifraghi sono tanti e possono fare veramente molto male. Ricorda sempre: se ha tradito una volta, lo farà ancora, anche con te.

Lo so, non ti ho rassicurata. In verità, esistono anche le eccezioni e sono bellissime eccezioni.
Ci sono “sul mercato” uomini liberi e non pericolosi oppure pericolosi ma che, se si innamorano e perdono la testa, si trasformano in compagni fedeli e impeccabili.

Lo schema

Attenta, però, a non ripiombare negli stessi errori, replicando lo schema di storie – sbagliate – già vissute. Solo l’esperienza ti potrà aiutare e a 30 anni, probabilmente avrai già il tuo bagaglio di relazioni naufragate a cui attingere.

L’uomo giusto c’è

Non arrenderti, perché da qualche parte là fuori, tra uno squilibrato e un bugiardo, l’uomo giusto per te c’è. Smetti di cercarlo avidamente: è proprio quando dici “Ma sai che c’è? Ne faccio anche a meno” che l’amore arriva e ti travolge.

E, contrariamente a quanto ti diranno amiche e parenti, non c’è un posto più adatto a ‘stanare’ un fidanzato. Coppie ormai solide si sono conosciute in modo imprevedibile: su Facebook, su Meetic e persino su Tinder, altre in discoteca nel marasma più totale o in coda alla cassa del supermercato.

L’amore quando arriva, arriva e si riconosce, eccome se si riconosce.
Te ne accorgi quando ti perdi nei suoi occhi, quando basta un suo messaggio per cambiarti l’umore, in bene o in male, quando è il primo pensiero al risveglio e l’ultimo prima di chiudere gli occhi. E se il sentimento è corrisposto o meno, anche questo ti sarà subito evidente dalle attenzioni che ti rivolgerà: se sei importante, farà l’impossibile per vederti e per farti stare bene.

E se non lo trovi a 30 o 40 anni, probabilmente lo troverai a 50 o 60, o forse starai così bene con te stessa da bastarti da sola.

Comunque vada, sii serena e allora sì, che sarà un successo.

Parola di Sensual Coach

Come trovare un fidanzato dopo i 30 (o 40 anni)
Sensual Coach Anita Richeldi: I consigli

Anita Richeldi Sensual Coach Anita Richeldi, pioniera dell'informazione su web, nasce come blogger nel 2008 e prosegue la sua carriera come project manager per grandi colossi del digitale. Nel 2014, torna al suo primo amore, la scrittura, fondando il blog Comemisvesto.it, una guida sensuale e di stile rivolta al mondo femminile di cui è esperta conoscitrice. Si definisce ormai una sex blogger e, a richiesta, svolge consulenze a donne, che hanno necessità di migliorare la propria autostima, risvegliare i propri sensi, migliorare l'affinità di coppia o anche solo organizzare una serata piacevole e dinamica con il proprio partner. http://www.comemisvesto.it

Come trovare un fidanzato dopo i 30 (o 40 anni)