Qual è il cane giusto per te?

Scegliere il cane giusto è fondamentale per una vita felice insieme

Lauretana Satta

Lauretana Satta Dog blogger

Non tutti gli umani vanno bene per tutti i cani e non tutti i cani vanno bene per tutti gli umani. Scegliere il cane giusto è una condizione fondamentale per vivere felici insieme.

Come scegliere il cane giusto?

Considera le caratteristiche di razza (o mix di) del cane

I cani hanno predisposizione genetica – ad esempio, al riporto, alla caccia, alla conduzione del gregge, alla difesa, alla guardia – che si riflette nel modo in cui interpretano e affrontano le situazioni. E’ importante scegliere un cane con caratteristiche compatibili con la vita che dovrà condurre e con lo stile di vita dei suoi umani.

Considera il tuo stile di vita

Hai grande movimento in casa? Vivi in solitudine? Sei molto attivo? Sei sedentario? Vivi in una casa con l’ascensore o senza? Ami lo sport e le attività all’aria aperta? Vivi in città o in una villetta isolata? E’ importante scegliere un cane con caratteristiche compatibili con il tuo stile di vita.

Considera le tue sensibilità

Hai problemi con la bava? Non li hai? Sei schizzinoso? Non lo sei per niente? Sei maniaco della pulizia? Non lo sei? Ami il contatto fisico? O al contrario, sei un tipo distaccato? Sei sensibile all’odore o non te ne importa niente? Prendere un cane con caratteristiche che rispettano le proprie sensibilità è importante.

Considera le tue caratteristiche fisiche

Hai la forza necessaria per tenere il cane nel caso si slanciasse o quando tira al guinzaglio? Sei in condizioni fisiche tali per poterlo portare fuori tutto il tempo e nel modo di cui ha bisogno?

Ricorda che l’estetica tradisce

Piccolo e bianco non vuol dire buono e calmo (anzi…); grande e nero non vuol dire cattivo e agitato; a pelo corto non vuol dire che non spela, a pelo lungo non vuol dire che perde tanto pelo, il cucciolo che da piccolo è un battufolo bianco da grande diventa un orso, il presunto peluche azzanna tutti gli umani che incontra, compresi i suoi proprietari; etc. etc. La regola che l’abito non fa il monaco che vale per gli umani, è ancora più valida per i cani.

Scegli un cane con caratteristiche compatibili con le tue

Un cane da guardia (ad esempio il cane corso) in una famiglia con continuo movimento di persone o sclera o fa quello per cui è nato; un cane da caccia (ad esempio un weimeraner) in una famiglia che non lo stimola adeguatamente soffre; un bulldog è strutturalmente incompatibile con chi è ipersportivo/iperattivo; un un cane intelligente nato per lavorare (ad esempio il border collie) ha bisogno di una vita in cui è adeguatamente stimolato sia fisicamente sia mentalmente se no diventa un problema; i cani molto dipendenti emotivamente (ad esempio i flat coated) hanno bisogno di una famiglia che li riempie di attenzioni. etc. etc. Scegli un cane con caratteristiche compatibili alle tue, è fondamentale.

Lauretana Satta

Lauretana Satta Dog blogger Dal caos nasce una stella danzante, diceva Nietsche. Per Lauretana il caos è stata la relazione con Oban, cane complicato, e la stella danzante è la vita insieme ora dopo tanto lavoro insieme. Dall’esperienza con Oban è nato il sito Dogdeliver, pensato per raccontare la straordinarietà dei cani e della loro relazione con gli umani.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Qual è il cane giusto per te?