Perché ti vesti sempre uguale? Ecco le ragioni che non ti fanno osare

Ti piacerebbe vestirti in modo diverso? Allora pensa ai motivi per cui non lo fai

Quante volte vi capita di pensare: “Uffa, anche oggi mi vesto esattamente come ieri: jeans, t-shirt, sneakers: vorrei tanto mettere qualcosa di diverso…”. È una cosa che mi sento dire spesso anche dalle mie clienti, quindi consolati, un pensiero del genere è più frequente di quanto credi, a tutte le età!

Può essere utile, però, capire i motivi che ci portano a vestirci sempre più o meno nello stesso modo. Non sono una psicologa, ma qualcuna delle mie clienti mi ha soprannominata psicologa dell’armadio: pur non avendo una laurea in materia, è abbastanza facile intuire che, se afferriamo il perché vogliamo portare sempre gli stessi look, sarà più facile optare per soluzioni diverse.

3 motivi per cui ti vesti sempre uguale

3 motivi per cui ti vesti sempre uguale

La comfort zone

Ne hai mai sentito parlare? È la tua “zona di comfort”: quell’outfit con cui ci sentiamo al sicuro, in cui sappiamo che, qualunque cosa succeda, siamo ok. Ma essere ok non vuole dire necessariamente essere al massimo di noi stesse, o anche semplicemente valorizzarci come potremmo. Intendiamoci: la comfort zone non è sbagliata, solo è bene cercare di uscirne, almeno una volta ogni tanto.
Sperimentare può essere divertente, e a questo proposito, andiamo al punto seguente.

3 motivi per cui ti vesti sempre uguale

Il timore di sperimentare

Se temi di sperimentare, perché sostanzialmente, temi di sbagliare (abbinamenti, tagli o altro), prendila come un gioco. Sperimentare vuol dire proprio questo: provare e sbagliare. Come fai a trovare il tuo stile, un look che ti rappresenta davvero se resti sempre all’interno degli stessi pattern? Non è detto che le sperimentazioni funzionino sempre: non ti piaci? Cambia!

Colori, lunghezze, larghezze, accessori, accostamenti. Ricordati che la moda è espressione di sé stessi: usala in questo senso!

Il bisogno di sentirti parte del gruppo

Lo capisco perfettamente e in parte lo condivido: essere parte del gruppo ci fa sentire al sicuro, al riparo da giudizi, come se andassimo bene a prescindere. Ok… ma la nostra personalità dove la mettiamo? La moda, quello che ci mettiamo addosso, i colori che scegliamo, i brand che preferiamo o che evitiamo parlano di noi: siamo proprio sicure di non volerci esprimere come potremmo?

Senza contare, fatevelo dire da una che di mestiere allena l’occhio a riconoscere chi è in grado di valorizzarsi, che non tutti gli outfit di moda o che indossa “il gruppo” stanno bene a tutte: certi tagli, colori e lunghezze possono valorizzare la vostra migliore amica e non essere donanti per voi e viceversa. Se volete avere qualcosa in comune con le vostre amiche, preferite gli accessori: scarpe, borse, braccialetti, elastici per i capelli… Molto spesso basta un dettaglio!

3 motivi per cui ti vesti sempre uguale

Se ti riconosci un una di queste situazioni, prova a ragionare e pensa a quello che veramente ti fa sentire bene con te stessa. Pensa ai tuoi punti di forza, a quello che vuoi valorizzare nel tuo fisico e a come vuoi farlo. Nel tuo, non in quello della tua migliore amica. La moda è espressione di sé: esprimiti!

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Perché ti vesti sempre uguale? Ecco le ragioni che non ti fanno osare