Red carpet in black: quando il nero è tutt’altro che scontato!

Il nero può stupire e ce lo insegnano le star sul red carpet: eccole sfilare a Venezia!

Angela Inferrera Fashion blogger e esperta green

C’è chi dice che il nero sia banale: bene, le star sul red carpet della 78ma Mostra di Arte Cinematografica di Venezia ci dimostrano il contrario! I look in nero sono stati tantissimi, sia sul tappet rosso che al photocall e alcuni mi hanno davvero stupita. Ecco una breve carrellata di alcuni dei più particolari.

Red carpet in black: Kirsten Dunst in tulle e strass

Ok, forse Kirsten Dunst poteva fare di più, ma l’abito bustier Giorgio Armani Privé è meraviglioso. La linea svasata in tulle illuminato dagli strass e il pizzo di crinolina nero sono un classico dei look da sera, sempre super elegante.

Red carpet in black: quando il nero è tutt'altro che scontato!

Red carpet in black: Isabelle Huppert alla riscossa delle anta girls!

Isabelle Huppert mi è piaciuta tantissimo, sia la prima sera con l’abito dorato Armani, sia la seconda, con l’abito nero a manica lunga, illuminato da una cascata di strass e aperto su pantaloni palazzo. I capelli raccolti e il make up neutro sono il tocco di classe: bellissima!

Red carpet in black: quando il nero è tutt'altro che scontato!

Red carpet in black: Barbara Palvin in seta 

Quanto mi è piaciuta Barbara Palvin con questo look! Ok, è una super top, ma l’abito bustier Giorgio Armani Privé in mikado di seta nero aveva una linea assolutamente non scontata che faceva il paio con l’acconciatura fresca e giovane. I dettagli di cristalli e gli orecchini (della collezione di alta gioielleria Giorgio Armani – per chi non lo sapesse, Barbara è volto di Armani Beauty) aggiungevano un tocco di luce all’insieme. Bellissima!

Red carpet in black: quando il nero è tutt'altro che scontato!

Red carpet in black: Sara Sampaio in velluto e cristalli

Anche Sara Sampaio è una super top, ma questo abito mi ha convinto meno, pur essendo ricercatissimo: realizzato in georgette crepon con righe orizzontali in velluto panné lamé e spalline gioiello è assolutamente un capolavoro, ma l’insieme risultava pesante. Anche trucco e make up non aiutavano ad alleggerire il tutto. Ni.

Red carpet in black: quando il nero è tutt'altro che scontato!

Red carpet in black: Matilde Gioli in lunghezza midi

Matilde Gioli non mi ha convinto con l’abito in stuoia di seta lamé nera, con nastri di vernice nera, di Giorgio Armani Privé. La lunghezza midi e il sandalo alla caviglia accorciavano la figura e la rendevano poco luminosa. Poteva fare meglio!

Red carpet in black: quando il nero è tutt'altro che scontato!

Red carpet in black: Levante in tulle

Levante è stata super scenografica con  l’abito Giorgio Armani Privé in tulle nero a pois lamé, con cappa abbinata. Onestamente, ho trovato l’insieme un po’ “too much”. Sicuramente d’effetto, ma pesante, forse anche a causa del dettaglio sulla schiena.

Red carpet in black: quando il nero è tutt'altro che scontato!

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Red carpet in black: quando il nero è tutt’altro che scontato!