La camicia legata in vita: a chi sta bene e come indossarla

La camicia legata in vita è un classico che riporta subito al look anni ’50. Anche oggi però possiamo renderla super attuale. Vediamo come

Angela Inferrera

Angela Inferrera Fashion blogger

Adoro il look anni Cinquanta… quando ero al liceo, ho attraversato un vero e proprio periodo Grease, in cui indossavo solo pantaloni sotto il ginocchio, camicie legate in vita, gonne a ruota e code di cavallo! Devo dire che mia madre non ha mai obiettato… anche oggi però, quasi settant’anni dopo, possiamo tornare a quel look senza la paura di sembrare troppo leziose. Vediamo come.

La camicia legata in vita, come indossarla: premessa

Mi spiace toccare un tasto dolente, ma purtroppo non è un outfit che sta bene a tutte indiscriminatamente. Sapete che sono onesta, quindi voglio consigliarvi sempre per il meglio: la camicia legata in vita fa per voi se il punto vita è appunto il vostro forte, quindi se volete metterlo in evidenza. Questo non significa che dovete essere magrissime, anzi: se avete seno e dei bei fianchi rotondi, il punto vita ne risulterà enfatizzato. Potete permettervela anche se siete sottili: in questo caso, non stringete troppo il nodo e allentatela appena sui fianchi. Se invece volete indossarla in modo da coprirli un po’, basterà fare il nodo più in basso, tre dita sotto l’ombelico. Vi servirà quindi una camicia un po’ più morbida, il che va benissimo, visto che le linee per la prossima primavera sono scivolate e soft.

Fonte Pinterest da 9to5chic.com

La camicia legata in vita, come indossarla: con la gonna a ruota

È la morte sua, secondo me. Con gonna e ballerine piatte, fa tanto Brigitte Bardot, semplicissima, stilosissima, di classe. Scegliete un modello un po’ sfiancato e fate il nodo bello alto: contribuirà ad enfatizzare il punto vita. Quanto al colore, per me il must è che sia bianca (io la adoro… se vi interessa sapere come abbinarla al meglio, trovate qualche consiglio sul mio blog). Se volete sceglierla in fantasia, attenzione a che la gonna sia in tinta unita, idem dicasi per le scarpe.

Eva Mendes – Fonte Pinterest da peoplestylewatch.com

La camicia legata in vita, come indossarla: con gli shorts

Classico estivo, adattissimo dai 35 in giù. Se avete belle gambe e fa caldo, via libera alla camicia bianca annodata sopra un paio di shorts in colore pastello o in denim. Ai piedi sneakers, in testa cappello di paglia e occhialoni da sole e… siete pronte per la costa azzurra!

Fonte Pinterest da popsu.gr

La camicia legata in vita, come indossarla: con i pantaloni

Se volete indossarla con i pantaloni e renderla super attuale, il mio consiglio è quello di scegliere un pantalone palazzo, in modo che la linea sia bella morbida, e a vita alta. Legate la camicia proprio dove arrivano i pantaloni. Se volete un look più easy, optate per scarpe basse (io in genere metto le sneakers) altrimenti, per un look più sofisticato, potete indossare anche un sandalo alto.

Fonte Pinterest da wheretoget.it

Angela Inferrera Fashion blogger Angela Inferrera, classe 1982, di concosalometto.com si definisce #laltrafashionblogger. Cresciuta con la moda in famiglia, ha alle spalle un passato da PR e poi da style consultant. Nel suo blog da consigli di stile facili e chic… alla portata di tutti!

La camicia legata in vita: a chi sta bene e come indossarla