Fianchi larghi: come valorizzarli e farne il tuo punto di forza 💪

Ecco qualche consiglio pratico per valorizzare al massimo i tuoi fianchi... con stile!

Foto di Angela Inferrera

Angela Inferrera

Consulente di stile ed esperta green

I fianchi larghi possono essere un grandissimo punto di forza nella nostra figura, se sappiamo come valorizzarli correttamente: ecco qui qualche idea per farvi vedere cosa indossare e come farlo nel modo giusto.

Premessa

Partiamo da un presupposto: nei fianchi larghi non c’è assolutamente nulla di sbagliato: sono una parte del nostro fisico. Il fatto che la moda di oggi preveda una fisionomia meno curvilinea è semplicemente una moda. Se guardiamo indietro, i canoni estetici del fisico femminile sono cambiati di decade in decade: negli anni Cinquanta, ad esempio, la donna attraente era quella con un fisico più curvy, con fianchi e seno morbidi e punto vita segnato. Nell’arte del Cinquecento invece tutta la fisionomia era morbida, dalle braccia alle cosce.

Fianchi larghi: come valorizzarli e farne il tuo punto di forza

Perché vi dico questo? Perché non esiste un ideale di bellezza a cui doversi conformare: ogni fisico è perfetto così com’è. Ci sono solo modi più o meno efficaci di valorizzarlo, capi che possono aiutarci di più e altri con cui invece non solo ci toccherà lottare, ma che faremo anche più fatica a vedere sul nostro corpo. E poi fidatevi: non c’è nulla di peggio che copiare il look dell’amica del cuore, che magari ha un fisico diametralmente opposto al nostro. Quello che indossa valorizzerà lei: non dobbiamo valorizzare quello che valorizza noi.

Come valorizzare i fianchi larghi: look bon ton come Selena Gomez

Il riferimento che facevo prima ai look del passato è attualissimo anche oggi. Tantissime it girls di oggi indossano capi che ricordano gli outfit degli anni Cinquanta, perché erano particolarmente valorizzanti sui fisionomie con fianchi morbidi. Guardate ad esempio Selena Gomez: la scelta di una gonna che si appoggia sui fianchi ma che poi si apre a godet è perfetta perché minimizza la linea del fianco e della coscia.

Come valorizzare i fianchi larghi: drappeggi &co.

Sempre prendendo spunto da Selena Gomez, usate geometrie e drappeggi per deviare l’attenzione dai fianchi e dal punto vita. Le linee oblique infatti aiutano a muovere la figura, deviando lo sguardo e rendendo più sottile la linea del fianco.

Fianchi larghi: come valorizzarli e farne il tuo punto di forza

Come valorizzare i fianchi larghi: minimizzandoli come Barbie Ferreira

E se non vi piace il look bon ton? Niente paura: potete minimizzare i fianchi indossando un capo che li copra, ma lasciandolo aperto. Un esempio? un blazer, come fa Barbie Ferreira in questa foto. Potete indossare pantaloni sia dal taglio asciutto, come quelli a sigaretta, ma anche quelli cropped e poi un top, una blusa o una camicia infilata dentro, in modo che il punto vita si veda. Lasciate poi il blazer aperto: accarezzerà i fianchi senza segnarli!

Come valorizzare i fianchi larghi: puntante sul punto vita come J. Lo

Un altro modo efficacissimo di rendere i fianchi il vostro punto di forza è… puntare sul punto vita, come fa Jennifer Lopez. Se avete un punto vita definito, allora fate in modo che l’attenzione cada lì. Abiti segnati sul punto vita, pantaloni a vita alta, crop top, cinture in vita… tutto quello che vi permette di mettere in evidenza quella parte del vostro corpo è un’idea eccellente.