Come organizzare una festa di compleanno

Organizzare una festa di compelanno sembra diventata per le mamme d’oggi una gara a chi riesce a essere più originale. Al contrario, ai bambini, basta avere l’occasione di divertirsi tutti insieme e di trascorrere un paio d’ore in allegria. La parola d’ordine è quindi "semplicità": i bambini si divertirannoe  voi non dovrete impazzire per organizzare e poi riordinare. Ecco come.

Come organizzare una festa di compleanno, il luogo
Tradizinalmente le feste di compleanno sono sempre state organizzate in casa. Certo, si risparmia, ma costa tempo rimettere a posto, soprattutto se abitate in appartamento. Una alternativa, non certo economica, è affittare un locale presso un’associazione di quartiere (sportiva, sociale o un oratorio). Ultimamente vanno molto di moda i "parchi al chiuso" con i gonfiabili e le aree per i più piccoli, ma se se il tempo è bello va bene anche il parco all’aperto.

Come organizzare una festa di compleanno, unire le forze
Se un amichetto/a di vostro/a figlio/a compie gli anni nello stesso periodo potete organizzare la festa insieme: un modo per dividere spese e fatica.

Come organizzare una festa di compleanno, gli inviti
Sui bigliettini scrivete: che tipo di festa è (compleanno), data, ora d’inizio e di fine, luogo, mappa e mezzi pubblici utili ad arrivare, numero di telefono dove confermare ed entro quando. Fateli decorare e colorare dal bambino oppure cercateli on line. Basta digitare su un motore di ricerca ‘invito compleanno’, la scelta è davvero varia. Distribuiteli con una settimana d’anticipo e chiedete agli invitati di confermare la presenza.

Come organizzare una festa di compleanno, mangiare e bere
Cucinate voi oppure fate cucinare la nonna oppure fatevi aiutare da un’amica. Basta poco per fare un buffet merenda apprezzato dai bambini: panini con la nutella, panini con il prosciutto cotto, patatine e pizzette e salatini (con la pasta del panettiere sono velocissime da fare). Da bere servite acqua, coca cola (possibilmente senza caffeina) e aranciata. Per la torta chiedete al festeggiato: di solito i bambini hanno gusti semplici, amano le torte di cioccolato e le crostate. Per le guarnizioni nei supermercati c’è di che sbizzarrirsi.

Come organizzare una festa di compleanno, i giochi
Certo avere l’animatore o il mago può anche essere comodo, ma a volte ai bambini piace di più giocare tra di loro. Voi potete mettere insieme un po’ di giochi che sicuramente avete già in casa o raccoglierli un po’ in giro: palloni, palline, racchette, corda da saltare, hula-hop, monopattini… Oppure se la festa è al chiuso: disegni da colorare e pennarelli, filo e pasta per fare collane. Si possono anche organizzare giochi come bandiera, nascondino, strega comanda color, il gioco delle sedie, ecc. E’ d’obbligo un cd di musica per bambini (ma anche di altro genere, purchè allegra e ritmata) per farli divertire ballando.

Come organizzare una festa di compleanno, i regalini 
Ormai è d’uso fare i regalini anche agli invitati da dare a fine festa. Se volete realizzarli voi, fate delle corone con cartoncino colorato per ogni bambino oppure dei cappellini. Se non avete tempo o voglia, in commercio ci sono mille sorpresine anche al costo di un euro l’una che possono fare al caso vostro. Carina anche l’idea di dare a ciuascuno un pacchetto di fazzoletti di carta decorati con personaggi per bambini, in vendita in qualsiasi supermercato: sono sempre graditi e anche molto utili! 

 

 

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Come organizzare una festa di compleanno