Chi è Grimes, la compagna di Elon Musk con le “cicatrici aliene”

Grimes, la compagna di Elon Musk, non è nuova all'eccentricità e ha mostrato ai fan su Instagram le sue "cicatrici aliene"

È conosciuta come Grimes, ma il suo vero nome è Claire Elise Boucher: la cantante canadese, originaria di Vancouver, ha realizzato diversi album di successo e ha firmato la colonna sonora del film Suice Squad. L’artista è anche la moglie del magnate Elon Musk, numero uno di Tesla e SpaceX.

Nata in Canada nel 1988, Claire Elise è sempre stata un’amante dell’arte: si è dedicata per 11 anni alla danza classica; poi all’età di 18 anni, una volta trasferitasi a Montréal per frequentare l’università, ha iniziato ad approcciarsi alla musica sperimentale.

Ha cominciato a comporre fin dai suoi esordi e a registrare con il nome Grimes, in omaggio al genere musicale del grime. I suoi primi progetti riscuotono un discreto successo, tanto da abbandonare gli studi per dedicarsi completamente alla musica. Ha pubblicato il suo primo album nel 2010, ma la consacrazione internazionale arriva solo nel 2012 grazie al brano Oblivion.

La relazione con Elon Musk comincia nel 2018, e il loro debutto come coppia avviene al Met Gala 2018: il magnate in quell’occasione aveva stupito tutti, perché lui e la cantante erano rimasti in incognito fino a quel momento. La coppia poi è balzata agli onori della cronaca per il nome scelto per il loro primogenito, X Æ A-12. 

Il bambino, venuto alla luce il 4 maggio del 2020, è stato chiamato in questo modo per un motivo ben preciso, come aveva spiegato la musicista sui social: “X, la variabile sconosciuta, usata in matematica; Æ, la dicitura elfica di Ai (amore e/o intelligenza artificiale); A-12, il pecursore dell’SR-17 (“Il nostro velivolo preferito: niente armi, niente difese, solo velocità. Forte in battaglia ma non violento“). + A (Archangel, la mia canzone preferita)”.

A quasi un anno dalla nascita del figlio, Grimes ha deciso ancora una volta di stupire tutti con delle “cicatrici aliene”, così come lei stessa le ha definite. L’artista infatti si è fatta fotografare per far vedere ai fan il suo nuovo tatuaggio, dei ghirigori che si intrecciano su tutta la schiena: la particolarità è che, essendo stato eseguito da poco con un inchiostro bianco, mostra ancora i segni rossi.

“Non è una bella foto perché fanno troppo male e ho bisogno di dormire. Resteranno rosse per alcune settimane, poi diventeranno belle cicatrici aliene”, ha scritto la musicista nella didascalia che accompagna la foto.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Chi è Grimes, la compagna di Elon Musk con le “cicatrici aliene...