Emilio Fede, morta la moglie Diana de Feo: “Era la mia vita”

"Non mi aspettavo che mancasse adesso": le toccanti parole di Emilio Fede per la moglie Diana de Feo, scomparsa a 84 anni

È morta la giornalista Diana de Feo, moglie di Emilio Fede, aveva 84 anni. L’ex direttore del Tg4 ha rilasciato una dichiarazione toccante all’Italpress: “Era la mia vita. I funerali saranno domani a Napoli”.

Diana de Feo, già senatrice della Repubblica e giornalista, si è spenta nella sua casa di Napoli. Lo scorso settembre aveva subito un delicato intervento e in questi mesi si stava sottoponendo a un programma di riabilitazione.

Emilio Fede ha detto al Corriere della Sera: “Ha lottato sino alla fine con un coraggio enorme. Non mi aspettavo che mancasse adesso: stavo per raggiungerla, da Milano a Napoli, per festeggiare con lei il mio novantesimo compleanno”.

Emilio Fede e Diana de Feo erano sposati da 57 anni. Dal loro matrimonio sono nate due figlie. La coppia aveva anche 5 nipoti. Nata a Torino il 9 marzo 1937, Diana de Feo ha iniziato la sua carriera da giornalista nel 1976 in Rai dove diviene una sorta di inviata speciale del Tg 1 per l’arte e la cultura.

Alle elezioni politiche del 2008 su invito di Silvio Berlusconi è stata candidata a Senato della Repubblica. Nel 2013 annunciò di non volersi ricandidare al parlamento. Figlia di Italo de Feo, segretario di Togliatti, direttore e vicepresidente della Rai, fin da bambina è a contatto col mondo del giornalismo.

Proprio in questi giorni Emilio Fede, che lo scorso aprile è stato ricoverato in ospedale, come riporta il Corriere della Sera, aveva dichiarato di dedicare alla moglie una fondazione: “Ho destinato parte dei miei averi ad aiutare le famiglie dei malati che non hanno di che vivere. Dedicherò il resto della mia vita al ricordo di Diana”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Emilio Fede, morta la moglie Diana de Feo: “Era la mia vita&#822...