Letizia di Spagna in rosso è uno schianto, ma la scena è imbarazzante

Letizia di Spagna ripropone il tailleur rosso fuoco e lascia senza fiato. Ma nessuno viene ad accoglierla alla porta del Congresso

Letizia di Spagna ha aperto la sua settimana di lavoro presentandosi con il tailleur rosso fuoco, riciclato, al Congresso dei Deputati e ha lasciato tutti senza fiato. Ma è stata vittima di una scena imbarazzante per colpa di un errore del protocollo.

Letizia di Spagna ha indossato a distanza di pochi mesi il suo fantastico tailleur pantaloni rosso, firmato Roberto Torretta. Per la precisione è la sesta volta che sfrutta lo stesso completo e in ogni occasione è apparsa semplicemente splendida. Il rosso è proprio il colore di Sua Maestà, quello che le dona maggiormente, dandole una carica di fascino che non ha paragoni.

L’occasione è di quelle speciali. Infatti Donna Letizia si è recata al Congresso dei deputati per rendere omaggio a Clara Campoamor, una delle principali sostenitrici del voto alle donne, che in Spagna è arrivato al novantesimo anniversario. Una tappa importante che vedrà la Regina coinvolta in più eventi questa settimana.

Letizia dunque ha riproposto il famoso completo di Roberto Torretta, stilista che non era mai riuscito a vestirla fino al 2018 quando appunto la moglie di Felipe scelse questo look di successo, per poi diventare uno dei suoi marchi preferiti. L’outfit per il Congresso si compone di una giacca a doppio rever che simula la presenza di una camicia e pantaloni a zampa con spacco verticale sulle caviglie. Ai piedi la Regina indossa delle décolletée rigorosamente rosse, dai tacchi killer, di Magrit che abbina alla clutch dello stesso colore, firmata Carolina Herrera.

L’outfit ebbe un tale successo che Letizia lo indossò altre due volte nel 2018, una nel 2019 e poi ancora nell’ottobre del 2020. E sempre incantando tutti.

Se la scelta della Regina è impeccabile, non lo è stata altrettanto l’organizzazione dell’evento, facendo vivere attimi di imbarazzo a Donna Letizia che per altro è riuscita a cavarsela abilmente.

Infatti, arrivata davanti al Congresso ad attenderla c’erano solo i giornalisti, ma nessuna autorità. A quel punto la Sovrana, per riempire il tempo in attesa che qualcuno l’accogliesse, ha posato per i fotografi, finché finalmente sono usciti dal Palazzo il presidente del Congresso, Meritxell Batet, la vicepresidente Carmen Calvo e Pilar Llop, presidente del Senato che avrebbe dovuto aspettare Sua Maestà fuori dalla porta.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Letizia di Spagna in rosso è uno schianto, ma la scena è imbarazzant...