Kate Middleton, il suo rimpianto più grande sul fidanzamento con William

Kate e William sono una delle coppie reali più amate di sempre, ma Lady Middleton avrà sempre un rimpianto sul fidanzamento col Principe

La loro relazione è ormai entrata nella storia: Kate e William sono una delle coppie reali più amate di sempre. Il loro è stato un lungo fidanzamento – sono passati nove anni prima di pronunciare il fatidico sì – tra alti e bassi, periodi di allontanamento e qualche rimpianto.

Il Principe William decise di chiedere la mano della futura Duchessa durante un viaggio in Kenya nell’ottobre 2010: una proposta romantica, che la lasciò totalmente senza parole. Il paese africano infatti per William era perfetto per un’occasione speciale come quella: il Principe Carlo, poco dopo la morte di Diana, portò i due figli proprio in Kenya per cercare di superare il lutto. “L’Africa ci ha accolti, alleviando quella dolorosa ferita”, ha confessato William in un’intervista. E poi, mettendosi in ginocchio come nei film più romantici, chiese a Lady Middleton di sposarla lasciandola a bocca aperta.

La coppia decise di tenere segreto il fidanzamento per un paio di settimane, e godersi quel momento speciale senza svelare a nessuno la bella notizia: Kate Middleton e il Principe William si sono fidanzati il 20 ottobre 2010 e avevano pianificato di rendere il fidanzamento ufficiale il 3 novembre. Però, il giorno prima che lei potesse condividere la notizia del fidanzamento, il nonno di Kate, Peter, l’unico ancora in vita in quel momento, venne a mancare.

Un enorme rimpianto per la Duchessa di Cambridge, molto affezionata al nonno, che avrebbe gioito insieme alla nipote per la bella notizia. A svelarlo è stata Katie Nicholl, esperta reale e autrice del libro Kate: The Future Queen: Kate era profondamente rattristata per non aver avuto la possibilità di dire a suo nonno che era fidanzata con William. Sapeva che lui sarebbe stato felicissimo per lei”.

William, che la accompagnò al funerale, decise insieme alla futura moglie di ritardare ulteriormente l’annuncio ufficiale di fidanzamento al 16 novembre, poco dopo aver informato privatamente amici e familiari. L’unica che era a conoscenza del fidanzamento da tempo era ovviamente la Regina Elisabetta, alla quale il principe William, secondo la legge, dovette chiedere l’approvazione.

Dopo il loro lungo fidanzamento la coppia ha ammesso di avere avuto degli alti e bassi, che hanno preceduto il matrimonio. William ammise in una recente intervista: “Era solo un modo per prenderci un po’ di spazio e, in prospettiva, ha funzionato alla perfezione”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Kate Middleton, il suo rimpianto più grande sul fidanzamento con Will...