“Indovina chi è lei”, il gioco dedicato alle donne che hanno fatto la storia

Tutte le donne straordinarie riunite nel gioco cult della nostra infanzia

C’era una volta “indovina chi”, un gioco che ha contraddistinto l’infanzia di tutti i nati tra gli ’80 e i ’90. L’obiettivo era quello di indovinare l’identità di uno dei personaggi in possesso del nostro rivale attraverso diverse domande.

Oggi potremmo dire che quel gioco è tornato in auge, ma in una versione totalmente inedita. Grazie ad un progetto indipendente ideato da Zuzia Kozerska-Girard è nato “Indovina chi è lei”.

“Indovina chi è lei”, il gioco dedicato alle donne che hanno fatto la storia

Il gioco dedicato alle donne straordinarie – fonte Playeress.com

Non si tratta di una semplice rivisitazione del gioco iconico degli anni ’90, ma di un’idea che tende a celebrare le grandi donne del passato che hanno fatto la storia

Zuzia Kozerska-Girard, imprenditrice polacca, ha avuto l’intuizione di creare un gioco da tavola che celebrasse l’universo femminile fatto di donne forti, indipendenti e che in qualche modo hanno segnato la loro epoca e anche la nostra.

Il progetto, una volta ideato, è stato diffuso attraverso Kickstarter, la famosa piattaforma di finanziamento collettivo per i creativi. Il consenso è stato altissimo, al punto tale da consentire all’imprenditrice polacca di veder realizzata la sua idea.

Indovina chi è lei oggi è il primo gioco da tavola del suo genere dedicato alle donne.

Insieme ad amiche o in famiglia, si potrà giocare ad indovinare le donne forti e potenti che hanno fatto la storia: pittrici, scrittrici, scienziate, inventrici.

Le domande questa volta però sono incentrate su quello che queste persone hanno fatto nella loro vita: “era una spia?”, “ha vinto il premio Nobel?”. L’aspetto fisico, infatti, in questo gioco non conta niente.

28 le donne straordinarie illustrate sulla tavola di legno: dalla regina egiziana Hatshepsut alla pittrice Frida Kahlo. Non mancano l’attivista Malala e la scienziata Marie Curie. E ancora: la pugile indiana McMary Kom, la suffragetta Kate Sheppard, la giornalista statunitense Nellie Bly e Lella Lombardi, seconda donna a guidare una monoposto di Formula 1, l’unica a giungere in zona punti.

“Indovina chi è lei”, il gioco dedicato alle donne che hanno fatto la storia

Il gioco dedicato alle donne straordinarie – fonte Playeress.com

Zuzia Kozerska-Girard ha pensato di omaggiare queste donne che hanno fatto la storia, impreziosendo ancora di più il gioco da tavola: le immagini delle persone rappresentate infatti, sono dipinte ad acquerello dall’artista Daria Golab.

Grazie a questo progetto, i bambini potranno scoprire, attraverso un’attività ludica, aneddoti e curiosità su alcune delle personalità più famose della storia e scoprire il grande potere di queste donne.

“Indovina chi è lei”, il gioco dedicato alle donne che hanno fatto la storia

Il gioco dedicato alle donne straordinarie – fonte Playeress.com

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

“Indovina chi è lei”, il gioco dedicato alle donne che hanno fatt...