Ciccio di Un medico in famiglia trionfa nell’ippica

Michael Cadeddu vince nelle Oaks d'Italia, ma promette di ritornare in televisione con la decima edizione della celebre fiction

michael-cadeddu-1217

Michael ed Eleonora Cadeddu al centro – Fonte: Facebook

Vi ricordate di Michael Cadeddu, il mitico Ciccio Martini di Un medico in famiglia? Oggi non fa più l’attore per dedicarsi anima e corpo all’ippica. Uno sforzo ripagato, tanto da aggiudicarsi la vittoria nelle Oaks d’Italia, una delle gare più importanti del settore.

Cadeddu, classe 1987, ha interpretato il nipote di nonno Libero, ossia Lino Banfi, per ben 15 anni e in 8 stagioni. Poi nel 2002 la svolta nella sua carriera. Comincia a lasciare i suoi impegni di attore per amore dei cavalli, seguendo l’esempio del padre. Nel 2013 lascia Un medico in famiglia dove lavora anche Eleonora Cadeddu, sua sorella nella realtà e nella fiction. Invece Maria Martini, alias Margot Sikabonyi, è diventata davvero mamma. Mentre Giulio Scarpati, Lele Martini, ha confessato recentemente il dramma che sta vivendo con la madre malata di Alzheimer.

E ora ha conquistato all’ippodromo di San Siro un premio di prestigio, contro tutti i pronostici: la sua vittoria era infatti quotata 22.85. Il fantino sardo è riuscito a imporsi nella corsa del gruppo 2 vincendo un montepremi di 407mila euro in sella al suo cavallo.

Cadeddu si è fatto un nome in Germania e adesso anche a Milano, ha festeggiato la sia vittoria con un salto alla Frankie Dettori, altro protagonista della giornata, che però non è riuscito a imporsi a causa del terreno reso pesante dal temporale. Ciccio Martini ha dichiarato dopo il trionfo:

Mi ero esercitato nel salto, vincere contro Dettori è una bella soddisfazione.

Sebbene ormai l’ippica è il suo lavoro, Michael ha deciso di prendere parte nuovamente alla decima edizione di Un medico in famiglia della quale Banfi ha dichiarato in un’intervista a Fanpage:

Sono passati 17 – 18 anni dall’inizio della serie. Basti pensare che nella prima stagione, Annuccia la tenevo in braccio, ora ha 20 anni. Ciò vuol dire che il tempo passa anche per me. Non so se dopo la decima, ci saranno altre stagioni ma mi auguro di sì. In questa stagione finalmente vedremo la Puglia.

Ciccio di Un medico in famiglia trionfa nell’ippica