Chris Martin: vita, carriera, curiosità

La biografia di Chris Martin: dalla fondazione della band dei Coldplay al successo internazionale, fino al matrimonio con l'attrice Gwyneth Paltrow

Chi non conosce Chris Martin, l’indiscutibile leader dei Coldplay?! La sua voce particolare e il suo carisma indiscusso lo hanno presto portato al successo, ed oggi, all’età di 38 anni, è uno dei frontman e musicisti più famosi del globo. Chris Martin (Christopher Anthony John Martin) è nato il 2 marzo 1977 ad Exeter, contea del Devon, in Inghilterra. La sua è una famiglia numerosa, ha 4 fratelli più piccoli, suo padre è un contabile e la madre un’insegnante. La sua infanzia è stata contraddistinta dalla più assoluta tranquillità, chi lo conosce lo ha sempre descritto come un giovane studioso e gentile, una figura molto lontana da quella del cantante ‘maledetto’. Lo stesso Martin ha sempre ammesso di essere cresciuto in un ambiente borghese e benestante.

All’età di 5 anni era già capace di suonare il pianoforte, mentre ad 11 anni fondò la sua prima band con l’amico del cuore. Dopo aver studiato alla Public Sherborne School nel Dorset, dove maturò le prime esperienze musicali come chitarrista dei Rocking Honkies, Chris decise di iscriversi alla University College di Londra, dove si è laureato in latino e greco. Fu proprio all’Università che incontrò gli altri tre membri dei Coldplay: Jonny Buckland, Guy Berryman e Will Champion. Era il 1996 quando Chris Martin e Johnny Buckland fondarono la prima band, in seguito, nel 1997, si aggiunsero anche gli altri due componenti e l’anno successivo gli Starfish (così si chiamava la band alle origini) si esibirono per la prima volta in pubblico in un locale di Camden.

I 4 ragazzi decisero ben presto di mutare il nome in Coldplay e iniziarono ad organizzare una moltitudine di concerti fino all’Unsigned Band Festival a Manchester nel 1998 dove ottennero, successivamente, un contratto dalla nota casa discografica Parlophone. Nel 1999 fu la volta delle canzoni “Yellow” ed “Everything’s Not Lost” che appianò la strada della band portandoli fino al primo album “Parachutes” pubblicato nel 2000 a cui seguì A Rush of Blood to the Head nel 2002. Dopo un periodo tranquillo, segnato anche dalla nascita della prima figlia, Chris Martin e i Coldplay hanno inciso il loro terzo album, “X&Y” uscito nel 2005 che li ha consacrati a livello globale. Nel 2008 è uscito Viva la vida or Death and All His Friends, mentre nel 2011 è stata la volta di Mylo Xyloto, un album che ha visto la collaborazione di Rihanna e Brian Eno. Nel 2013 Chris Martin ha scritto il brano Atlas, colonna sonora del film Hunger Games, mentre nel 2014 è uscito il sesto album della band: “Ghost Stories”. L’ultimo lavoro dei Coldplay è A Head Full of Dreams, album uscito nel dicembre 2015.

Sono tante le curiosità attorno a Chris Martin. Oltre ad essere baritenore, il cantante inglese è anche ambidestro ed è attivo nei problemi del commercio equo solidale; è vegetariano e fa parte attivamente della Make Trade Fair. I suoi ispiratori a livello musicale sono stati gli A-Ha, la band norvegese a cui Martin è stato influenzato fin dalle origini, nonché i Radio Head, band che aiutato Chris ad uscire dal ruolo del nerd di cui si sentiva di far parte fin da piccolo. Nel 2003 sposò l’attrice Gwyneth Paltrow , più grande di lui di 5 anni, da cui ha avuto 2 figli: Apple Blythe Alison, nata nel 2004 e Moses Bruce Anthony nato nel 2006. Dopo 11 anni di matrimonio la coppia si è separata nel 2014. Dopo l’addio alla Paltrow, Chris Martin ha avuto una breve relazione con l’attrice Jennifer Lawrence, mentre attualmente sta frequentando l’attrice inglese Annabelle Wallis.

Chris Martin: vita, carriera, curiosità