Aforismi e frasi di Oscar Wilde sulle donne, perfette in ogni occasione

Lo scrittore britannico, con il suo stile semplice e spontaneo, ha spesso tracciato ritratti della femminilità. Le migliori citazioni e aforismi

Oscar Wilde è tra i più famosi scrittori e poeti britannici, rinomato per la sua irriverenza, la sua schiettezza e il suo stile apparentemente semplice e spontaneo. Incline alle battute di spirito e con una scrittura sferzante e impertinente, il principale scopo dell’autore era quello di catturare l’attenzione del pubblico per invitarlo a riflettere sui tanti temi della vita umana. Dall’amore, alla femminilità fino alla famiglia e alla bellezza, Oscar Wilde ha lasciato una vasta produzione di opere considerate dai critici, in particolare per quanto riguarda i componimenti teatrali, capolavori della letteratura e del teatro dell’Ottocento. È molto noto anche per l’ampio uso di aforismi e paradossi. Seppur condannato per omosessualità ai lavori forzati, il poeta ebbe anche un rapporto speciale con moltissime donne, una delle quali portò anche all’altare. Wilde era affascinato dalle figure femminili alle quali ha sempre prestato particolare attenzione. Molto intenso anche il rapporti con la madre, Jane Francesca Elgee, una poetessa irlandese dal carattere ribelle e amabile conversatrice. Proprio dalla genitrice, Oscar prese questi tratti, caratteriali, oltre alla somiglianza fisica, all’eccentricità e alla passione per la letteratura. Se state cercando di approfondire la conoscenza del talento e del pensiero dello scrittore britannico, con DiLei, trovate una selezione di frasi di Oscar Wilde sulle donne con le sue citazioni più belle e riflessive.

Aforismi e frasi di Oscar Wilde sulle donne

Testarde, eleganti, abili nella conversazione, le donne suscitano in Oscar Wilde un’attrazione e ammirazione profonda, alle volte celata da battute di spirito e altre elogiata con parole delicate e gentili. Curiose, amanti del rischio, perverse, sono queste le figure femminili che più affascinano lo scrittore, al contrario di quelle con troppo buon senso, troppo attaccate al buon costume e alle regole della società. Per avere un’idea di come l’autore descriva le donne, qui una serie di aforismi e frasi di Oscar Wilde.

  • Le donne sono un sesso affascinante e caparbio. Ogni donna è una ribelle; di solito insorge violentemente contro se stessa
  • Le donne hanno un istinto meraviglioso, scoprono tutto, meno ciò che è evidente
  • Cosa intendete per una donna perversa? Oh! quel tipo di donna della quale un uomo non si stanca mai
  • La maggior parte delle donne sono così artificiali da non avere il senso dell’arte
  • Le donne che hanno buon senso sono così curiosamente insignificanti
  • Le donne non si lasciano mai disarmare dai complimenti. Gli uomini sì, sempre
  • Le donne donano all’uomo il vero oro della loro vita. Sarà, ma esse lo rivogliono sempre in spiccioli di così basso conio
  • Tutte le donne diventano come la loro madre. Questa è la loro tragedia. Gli uomini no. E questa è la loro tragedia
  • Vi è una sola vera tragedia nella vita di una donna: il fatto che il passato sia sempre l’amante e il futuro invariabilmente il marito
  • Una donna povera che non sia onesta è una prostituta, ma una ricca è una signora alla moda
  • Le donne sono divenute così profondamente istruite… che nulla ci dovrebbe più stupire al giorno d’oggi, ad eccezione dei matrimoni felici
  • Il Libro dei Libri inizia con un uomo ed una donna in paradiso, e finisce con l’Apocalisse

Frasi di Oscar Wilde sulle donne: le più belle da dedicare

Gli esseri femminili sono passionali e innamorati, non si lasciano incantare dalle adulazioni e sanno cosa vogliono dal mondo e dalla propria vita. Più sensibili e spirituali degli uomini, hanno una forza inspiegabile, secondo l’autore, e sono coloro che permettono agli uomini di avere successo e progredire nella società. Le donne, sempre per lo scrittore britannico, non possono essere capite, sono sempre in lotta con loro stesse, ma la loro influenza dona istruzione al mondo. Alcune tra le più belle citazioni e frasi sulla donne, da dedicare a una persona amata o stimata.

  • Le donne ci amano per i nostri difetti. Se ne abbiamo abbastanza, ci perdonano tutto, anche la nostra intelligenza
  • Le donne non sono mai disarmate dai complimenti, gli uomini lo sono sempre: questa è la differenza tra i due sessi
  • Le donne rappresentano il trionfo della materia sullo spirito; gli uomini rappresentano il trionfo dell’intelletto sulla morale
  • Date alle donne occasioni adeguate ed esse saranno capaci di tutto
  • Nessun uomo ha veramente successo a questo mondo, a meno che non abbia una donna alle sue spalle, poiché sono le donne a governare la società. Se non si hanno donne al proprio fianco, si è fuori dal mondo
  • La buona società londinese conta migliaia di donne rimaste per loro libera scelta trentacinquenni per anni e anni
  • La crescente influenza delle donne è l’unica cosa rassicurante nella nostra vita politica
  • Il mondo è veramente pieno di donne virtuose. Conoscerle equivale ad acquistare una istruzione
  • Non bisogna mai cercare di capire una donna. Le donne sono delle immagini; gli uomini sono dei problemi. Se vuoi sapere che cosa una donna veramente intenda (il che comunque è sempre pericoloso) guardala, non ascoltarla
  • Come può una donna aspettarsi di essere felice con un uomo che insiste a trattarla come se fosse un essere umano perfettamente normale?
  • Nessun uomo dovrebbe avere segreti con la propria moglie. Lei li scopre, inesorabilmente
  • Come sono dure le donne di buon cuore! Come sono deboli gli uomini cattivi!
  • La forza delle donne deriva da qualcosa che la psicologia non può spiegare. Gli uomini possono essere analizzati, le donne… solo adorate

Frasi di Oscar Wilde sulla femminilità e sulle tentazioni

Il letterato irlandese era un amante del rischio, delle cose imprevedibili e del vivere la vita secondo i propri desideri senza porsi dei limiti. Il suo mantra sta tutto nell’impossibilità di non cedere alle tentazioni. La tentazione è anche legata alla femminilità, dote che ogni donna dovrebbe avere e coltivare per non essere una semplice “femmina”. In questo contesto, lo scrittore afferma di preferire le figure femminili che hanno un passato e lo raccontano a quelle che lo nascondono, nell’obiettivo di continuare a mostrarsi perfette agli occhi degli altri. Qualche citazione e aforisma di Oscar Wilde sulla femminilità e sulle tentazioni.

  • Nient’altro fa invecchiare le donne, oggi, quanto la fedeltà dei loro ammiratori
  • La donna che non riesce a rendere affascinanti i suoi errori, è solo una femmina
  • Le donne hanno la passione del pericolo. È una delle qualità che più ammiro in loro. Una donna farà il flirt con chicchessia, purché abbia un pubblico in platea
  • Quando una donna si risposa è perché detestava il primo marito. Quando un uomo si risposa è perché adorava la prima moglie. Le donne tentano la sorte, gli uomini la rischiano
  • Non bisognerebbe mai regalare a una donna qualcosa che non possa indossare la sera
  • Preferisco le donne che hanno un passato. La loro conversazione è così straordinariamente divertente
  • Non c’è niente al mondo così sconveniente per una donna quanto l’avere una coscienza anticonformista
  • La definizione della donna? Una sfinge senza segreti
  • Posso resistere a tutto tranne che alle tentazioni
  • Tutti i desideri che cerchiamo di soffocare covano nel nostro animo e lo avvelenano
  • L’unico modo per liberarsi da una tentazione è cedervi
  • Il grande vantaggio del giocare col fuoco è che non ci si scotta mai. Sono solo coloro che non sanno giocarci che si bruciano del tutto

Frasi di Oscar Wilde sulla bellezza

Per un artista come Wilde, la bellezza non è un tema che può essere tralasciato. In particolare, lo scrittore irlandese ha elogiato quella femminile che si rintraccia anche nel costante lavoro che fanno le donne per apparire piacevoli, nascondendo difetti estetici, rughe e il passare del tempo sul proprio volto, anche arrivando a nascondere la loro vera età anagrafica. Gli esseri femminili sono descritti come opere d’arte. Chi vuole leggere una serie di aforismi e citazioni di Oscar Wilde sulla bellezza, di seguito trova una selezione dei più originali.

  • Il volto di un uomo è la sua autobiografia. Il volto di una donna è la sua opera di fantasia
  • Le donne insignificanti sono sempre gelose dei loro mariti, le belle non lo sono mai. Sono sempre così occupate a essere gelose dei mariti delle altre
  • Finché una donna può sembrare più giovane di dieci anni di sua figlia, è perfettamente soddisfatta
  • Nessuna donna dovrebbe essere troppo precisa quando dice la sua età. Le dà un’aria così calcolatrice!
  • Non fidarti mai di una donna che vesta color malva, qualsiasi età possa avere, o di una donna che, sopra i trentacinque anni, ami i nastri chiari. Indica sempre che hanno un passato
  • Piangere è per le donne semplici. Le belle donne vanno a fare shopping
  • Le donne ci ispirano il desiderio di creare capolavori e ci impediscono sempre di realizzarli
  • Un fondoschiena veramente ben fatto è l’unico legame tra Arte e Natura
  • Le donne non hanno niente da dire, ma lo dicono così bene!
  • Le donne belle lasciamole agli uomini privi di fantasia
  • Dagli occhi delle donne derivo la mia dottrina: essi brillano ancora del vero fuoco di Prometeo, sono i libri, le arti, le accademie, che mostrano, contengono e nutrono il mondo
  • I mariti delle donne particolarmente belle appartengono alla malavita
  • Il guardare una cosa è ben diverso dal vederla. Non si vede una cosa finché non se ne vede la bellezza

Frasi di Oscar Wilde sull’amore e sulle donne

Per quanto l’autore britannico, nato a Dublino nel 1854, apparisse per certi versi frivolo, dava moltissima importanza all’amore, sentimento che dona i regali più preziosi della vita e riscalda l’anima. Meno importanza, invece, sembra avere per lui il matrimonio, istituzione che spegnerebbe ogni passione. Sull’amore tra uomini e donne, lo scrittore fa un distinguo su cosa vogliano i primi e cosa cerchino le seconde. Agli interessati al pensiero del poeta sul sentimento più potente del mondo, qualche aforisma e citazione di Oscar Wilde sull’amore e sulle donne.

  • Le donne sono fatte per essere amate, non per essere capite
  • Sempre! Che parola terribile. Quando la sento mi fa venire i brividi. Alle donne piace tanto pronunciarla. Rovinano qualunque storia d’amore cercando di farla durare per sempre
  • Questa è la cosa peggiore nelle donne: vogliono sempre che siamo buoni. E se siamo buoni, quando ci incontrano, non ci amano affatto. Piace loro trovarci irrimediabilmente cattivi e lasciarci insignificantemente buoni
  • Lei non ti amerà mai se non le stai sempre fra i piedi: alle donne piace essere importunate
  • Le donne, secondo alcuni, amano con le orecchie, proprio come gli uomini che amano con gli occhi; se pur tuttavia amano
  • Fra uomo e donna non può esserci amicizia. Vi può essere passione, ostilità, adorazione, amore, ma non amicizia
  • Un uomo può essere felice con qualsiasi donna, purché non la ami
  • Gli uomini vogliono sempre essere il primo amore di una donna. Le donne, invece, vogliono essere l’ultimo amore di un uomo
  • Se un uomo fa esattamente quello che una donna si aspetta da lui, ella non se ne farà una grande opinione. Bisognerebbe sempre fare quello che una donna non s’aspetta e dire quello che lei non può capire
  • Vent’anni d’amore rendono una donna simile a un rudere, ma vent’anni di matrimonio la rendono simile a un monumento pubblico
  • L’unico modo di comportarsi con una donna è di fare l’amore con lei se è bella, e con un’altra se è brutta
  • Se si ama veramente una donna, tutte le altre sembrano insignificanti
  • Vi è solo una cosa peggiore di un matrimonio senza amore: un matrimonio in cui l’amore c’è, ma solo da una parte
  • Conserva l’amore nel tuo cuore. Una vita senza amore è come un giardino senza sole dove i fiori sono morti. La coscienza di amare ed essere amati regalano tale calore e ricchezza alla vita che nient’altro può portare

Frasi di Oscar Wilde sulle donne e sulla vita

La vita va assaporata e vissuta nella sua vastità di opportunità e occasioni. L’autore de “Il ritratto di Dorian Gray” odiava i pregiudizi, chi faceva la morale e giudicava gli altri e invitava a cogliere l’attimo “come se si dovesse morire oggi”. Per Wilde bisognerebbe vivere ogni minuto e ogni singolo istante senza obiettivi, allo stesso tempo era affascinato dai sognatori che sono i pochi che riescono a “guardare alle stelle”. Di seguito, alcune citazioni e frasi di Oscar Wilde sulle donne e sulla vita.

  • Mi piacciono gli uomini che hanno un futuro e le donne che hanno un passato
  • Qual è la differenza tra uno scandalo e un pettegolezzo? Oh! Il pettegolezzo è gradevole! La storia è soltanto pettegolezzo. Ma lo scandalo è un pettegolezzo reso noioso dalla moralità. Un uomo che moralizza è di solito un ipocrita, e una donna che moralizza è invariabilmente scialba
  • La differenza tra gli uomini e le donne: gli uomini conoscono la vita troppo presto; le donne conoscono la vita troppo tardi
  • Vivere è la cosa più rara al mondo. La maggior parte della gente esiste e nulla più.
  • Amo recitare. È molto più reale della vita.
  • Sogna come se dovessi vivere per sempre; vivi come se dovessi morire oggi
  • Dando uno scopo alla nostra vita, ne smorziamo la capacità emotiva. Se la nostra vita ha uno scopo viviamo per un minuto, per un giorno, per un anno, invece di vivere per ogni minuto, per ogni giorno, per ogni anno. Le varie fasi della vita ne costituiscono la bellezza. Vivere ognuna di quelle fasi vuol dire vivere intensamente
  • Un sognatore è colui che può trovare la sua strada al chiaro di luna e vedere l’alba prima del resto del mondo
  • La gioia suprema di essere padre è intesa veramente da pochi uomini; la maternità invece, da tutte le donne, anche le più depravate
  • Siamo tutti nati nel fango, ma alcuni di noi guardano alle stelle
  • La felicità non è avere quello che si desidera, ma desiderare quello che si ha
  • Stupisco sempre me stesso. È l’unica cosa che renda la vita degna di essere vissuta
  • Si dovrebbe essere sempre innamorati. Ecco perché non bisognerebbe mai sposarsi!