Aforismi e frasi del Dalai Lama, le più belle e sagge

I Dalai Lama sono capi politici del Tibet e più alti maestri di una particolare scuola del buddhismo tibetano. Trova le migliori citazioni o gli aforismi.

Il Dalai Lama è il capo politico del Tibet indipendente e uno dei più alti maestri di una particolare scuola del buddhismo tibetano: la Gelukpa, ovvero “i virtuosi”. Questa corrente è stata fondata da Tsongkhapa nel XV secolo. Il primo maestro della scuola Gelukpa ad avere il titolo di Dalai Lama fu Sonam Gyatsho, circa due secoli dopo. Fu il principe mongolo Altan Khan a conferirgli l’appellativo che significa “Maestro del mare universale”, accordato anche ai due precedenti alti insegnanti della Gelukpa: Gendun Drup, allievo di Tsongkhapa e Gendun Gyatsho. Secondo il sistema ereditario detto khubilganico, basato sull’incarnazione costante di divinità nella dinastia di lama, i Dalai sono la manifestazione terrena del bodhisattva cosmico Avalokiteśvara. Il più alto maestro viene scelto da un consiglio di importanti monaci buddisti ogni qualvolta muore la persona che manteneva la carica fino a quel momento. Chi è interessato al buddismo della scuola tibetana o vuole solamente trovare qualche parola significativa degli alti maestri della Gelukpa, con DiLei, può leggere una vasta selezione di frasi dei Dalai Lama con le citazioni e gli aforismi più saggi e profondi.

Frasi sagge del Dalai Lama

Il Dalai Lama è una delle figure religiose più famose e guida spirituale della tradizione buddista tibetana. Dal 1950 la carica è ricoperta da Tenzin Gyatso, che fino al 2011 è stato anche capo del Governo tibetano in esilio del Tibet. Nel corso dei secoli, le frasi degli alti maestri sono state tramandate e molte persone vi trovano ottimi consigli per vivere una vita più serena e gioiosa. Se stai cercando spunti su come essere una persona migliore, qui trovi alcuni aforismi e citazioni interessanti del Dalai Lama che potrebbero esserti utili.

  • Ci sono solo due giorni all’anno in cui non si può fare nulla. Uno si chiama ieri e l’altro si chiama domani, quindi oggi è il giorno giusto per amare, credere, fare e soprattutto vivere. (Dalai Lama)
  • È molto meglio percepire un difetto in sé stessi rispetto a dozzine negli altri, perché il tuo difetto può cambiare. (Dalai Lama)
  • In questo mondo non c’è verità universale. La stessa verità può presentare diverse fisionomie. Tutto dipende dalla decifrazione fatta attraverso i nostri prismi intellettuali, filosofici, culturali e religiosi. (Dalai Lama)
  • Le creature che abitano questa terra in cui viviamo, siano essi esseri umani o animali, sono qui per contribuire, ciascuna in modo peculiare, alla bellezza e alla prosperità del mondo. (Dalai Lama)
  • La rabbia non può essere superata dalla rabbia. Se una persona mostra rabbia nei tuoi confronti, e tu mostri rabbia in cambio, il risultato sarà un disastro. (Dalai Lama)
    Se il bambino non riceve la giusta attenzione, in generale da adulto avrà difficoltà ad amare i suoi coetanei. (Dalai Lama)
  • Qual è il mio nemico? Me stesso. La mia ignoranza, il mio attaccamento, i miei odi. Ecco il mio nemico. (Dalai Lama)
  • La casa è dove ti senti al tuo posto e vieni trattato bene. (Dalai Lama)
  • È divertente il modo in cui riponiamo tanta fiducia e sensibilità nelle persone che pensavamo di conoscere ma, alla fine, hanno dimostrato di essere uguali a tutti. E aspettando troppo a lungo, sognando troppo, creando troppe aspettative, ci deludiamo sempre e ci feriamo sempre di più. (Dalai Lama)
  • Se vuoi trasformare il mondo, prova prima a promuovere il tuo miglioramento personale e a portare innovazioni in te stesso. Questi atteggiamenti si rifletteranno in cambiamenti positivi nel tuo ambiente familiare. (Dalai Lama)
  • Vivi una buona, onorevole vita, di modo che, quando ci ripenserai da vecchio, potrai godertela una seconda volta. (Dalai Lama)
  • I sogni sono come le stelle: potresti non toccarli mai, ma se li segui ti condurranno al tuo destino. (Dalai Lama)
  • Scegli di essere ottimista. Ci si sente meglio. (Dalai Lama)

Frasi sulla pace del Dalai Lama

Il buddismo tibetano presenta sin dagli inizi caratteristiche peculiari: la sua dottrina è fortemente influenzata dalla tradizione religiosa che esisteva già prima in Tibet, detta bon. I Dalai Lama hanno sempre promosso la pace nel mondo. Sua santità il XIV Dalai Lama Tenzin Gyatso è stato anche insignito del Nobel per la Pace nel 1989 per la sua lotta non violenta a favore della liberazione del Tibet. Persino davanti alle aggressioni più feroci, questo alto maestro ha sempre diffuso politiche contro le guerre e stimolato il dialogo interreligioso e tra i popoli. Di seguito alcune frasi e citazione del Dalai Lama sulla pace.

  • Dove l’ignoranza regna sovrana, non v’è alcuna possibilità di trovare la pace. (Dalai Lama)
  • Quando proviamo amore e gentilezza verso gli altri, non solo li facciamo sentire amati e rispettati, ma aiuta noi stessi a sviluppare felicità interiore. (Dalai Lama)
  • La pace non significa assenza di conflitti; le differenze saranno sempre lì. Pace significa risolvere queste differenze con mezzi pacifici; attraverso il dialogo, l’educazione, la conoscenza e attraverso vie umane. (Dalai Lama)
  • Questa è la mia religione. Non ho bisogno di templi. Non ho bisogno di filosofia complicata.La mia mente, il mio cuore sono il tempio. La mia filosofia è semplicemente gentilezza. (Dalai Lama)
  • Non esiste una via per la pace, la Pace è la Via. (Dalai Lama)
  • Credo che tutta la sofferenza sia causata dall’ignoranza. La gente infligge dolore agli altri nel perseguimento egoistico della felicità. Eppure, la vera felicità deriva da un senso di pace e soddisfazione, che a sua volta deve essere raggiunto attraverso la coltivazione di altruismo, di amore, compassione, eliminando ignoranza, egoismo e avidità. (Dalai Lama)
  • Il vero eroe è colui che vince la rabbia e l’odio. (Dalai Lama)
  • Solo una vita nella quale vi sia sufficiente interazione con gli altri ci permette di raggiungere la felicità. (Dalai Lama)
  • Guardate i bambini. Loro litigano tra di loro, ma non porto rancore tanto a lungo come gli adulti. Se si sentono arrabbiati con qualcuno si esprimono, e poi finisce lì. Loro tornano a giocare con quella persona il giorno dopo. La maggior parte degli adulti dovrebbero trarre vantaggio imparando dai bambini. (Dalai Lama)
  • Indipendentemente dal fatto che siamo credenti o agnostici, se crediamo in Dio o nel karma, l’etica morale è un codice che tutti dovremmo perseguire. (Dalai Lama)
  • Un cuore aperto è una mente aperta. (Dalai Lama)
  • Il dolore è inevitabile, la sofferenza è facoltativa. Abbiamo case più grandi, ma famiglie più piccole. Più comodità, ma meno tempo per noi. Abbiamo la conoscenza, ma meno giudizio; più persone esperte, ma più problemi, più medicine ma meno benessere. (Dalai Lama)

Frasi sulla vita del Dalai Lama

Il buddismo sostiene la persistenza di una continuità oltre i cicli di nascita e morte che costituiscono la vita. Quando moriamo, l’energia potenziale che rappresenta il “bilancio karmico” di tutte le nostre azioni continua a fluire. Lo scopo della pratica buddista è quello di stimolare e risvegliare la coscienza pura per trasformare i flussi di energia negativa. La vita è un percorso che deve seguire la Via dell’Illuminazione per raggiungere la piena felicità. Ecco alcune delle più belle e toccanti frasi sul senso della vita del Dalai Lama.

  • Ogni giorno, quando ti svegli pensa: oggi sono fortunato perché mi sono svegliato, sono vivo, ho una preziosa vita umana, non la sprecherò. Userò tutte le mie energie per migliorarmi, per aprire il mio cuore agli altri, avrò per gli altri parole gentili e non pensieri cattivi e non mi arrabbierò, ma cercherò di far più bene che posso. (Dalai Lama)
  • Siamo solo visitatori su questo pianeta. Staremo qui per cent’anni al massimo. Durante questo periodo dobbiamo cercare di fare qualcosa di buono, qualcosa di utile, con le nostre vite. Se si contribuisce alla felicità di altre persone, si trova il vero senso della vita. (Dalai Lama)
  • Nessuno ha mai promesso che la vita fosse gentile. Ti senti ingannato solo quando ti aspetti qualcosa. Se non hai aspettative non avrai alcuna delusione. (Dalai Lama)
  • Le decisioni sono un modo per definire se stessi. Sono il modo per dare vita e significato ai sogni. (Dalai Lama)
  • Tutti gli esseri viventi, a partire dagli insetti, desiderano essere felici e non vogliono soffrire. Tuttavia, mentre ognuno di noi è un solo individuo, gli altri sono infiniti in numero. Ne consegue chiaramente che è più importante la felicità altrui della tua sola. (Dalai Lama)
  • Se pensi di essere troppo piccolo per fare la differenza, prova a dormire con una zanzara. (Dalai Lama)
  • Apri le braccia al cambiamento, ma non lasciar andare i tuoi valori. (Dalai Lama)
  • Credo che, a poco a poco, possiamo operare cambiamenti positivi. Ogni giorno, quando ci alziamo, cerchiamo di orientare bene i nostri intenti, pensando: Vivrò questa giornata in maniera più positiva. Non devo sprecarla. (Dalai Lama)
  • I momenti più difficili della nostra vita rappresentano l’occasione migliore per acquisire autentica esperienza e forza interiore. Chi ce lo insegna? Non il nostro amico e nemmeno il nostro guru, bensì il nostro nemico. (Dalai Lama)
  • Il tempo non aspetta mai, anzi, continua a scorrere. Non solo il tempo procede senza ostacoli, ma contemporaneamente anche le nostre vite avanzano sempre. Se qualcosa va male, non possiamo far tornare indietro il tempo e provare ancora. In questo senso, non esiste una vera seconda possibilità. (Dalai Lama)
  • Una freccia può essere scagliata solo tirandola prima indietro. Quando la vita ti trascina indietro con le difficoltà, significa che ti sta per lanciare in qualcosa di grande. Concentrati e prendi la mira. (Dalai Lama)

Frasi sulla felicità del Dalai Lama

La felicità, nel buddismo, è assenza di sofferenza. Se nella cultura occidentale questo sentimento è spesso associato al possesso di qualcosa o all’ottenimento di un risultato, nel pensiero orientale si invita a seguire la via dello zen, ovvero smettere di cercare la propria gioia all’esterno. La chiave, per Buddha, sta nell’essere liberi nell’anima e nella mente. Questo significa riuscire a liberarsi dalla rabbia, dall’invidia, dall’attaccamento alle cose e alle persone. Di seguito alcuni aforismi e citazioni del Dalai Lama sulla felicità.

  • Quello che davvero muove la nostra vita è la felicità. (Dalai Lama)
  • Quanto più ci preoccupiamo della felicità altrui, tanto più grande è il nostro senso di benessere. Coltivare un sentimento intimo e affettuoso verso il prossimo pone di conseguenza la mente a suo agio. Questa è la definitiva fonte di successo nella vita. (Dalai Lama)
  • Solo la compassione e la comprensione degli altri può portarci la tranquillità e la felicità che tutti cerchiamo. (Dalai Lama)
  • La vita di tutti gli esseri, che siano umani, animali o altro, è preziosa e tutti hanno ugualmente diritto alla felicità. Tutte le creature che popolano il nostro pianeta, gli uccelli, gli animali selvatici… sono nostri compagni. Fanno parte del nostro mondo e noi lo condividiamo con loro. (Dalai Lama)
  • Credo che la felicità e la gioia siano lo scopo della vita. Se sappiamo che il futuro sarà molto buio o doloroso, perdiamo la nostra determinazione a vivere. Perciò la vita è qualcosa che si basa sulla speranza… Una qualità innata tra gli esseri senzienti, particolarmente tra gli esseri umani, è il bisogno o la forte inclinazione a incontrare o a provare la felicità e ad evitare la sofferenza o il dolore. Dunque l’intera base della vita umana è l’esperienza a vari livelli della felicità. Raggiungere o provare la felicità è lo scopo della vita. (Dalai Lama)
  • Che cosa puoi fare fin d’ora per cominciare ad imprimere una svolta alla tua vita? Il primo passo consiste nel fare un elenco delle cose di cui sei grato. È un’azione che cambia la tua energia e inizia a modificare il tuo modo di pensare. Mentre prima di questo esercizio è probabile che la tua attenzione sia concentrata sulle cose che ti mancano, sulle tue lamentele e i tuoi problemi, quando l’avrai messo in pratica prenderai un’altra direzione. Comincerai a provare gratitudine per tutte le cose che ti fanno sentire bene. (Dalai Lama)
  • Nessuno è nato sotto una cattiva stella; ci sono semmai uomini che guardano male il cielo. (Dalai Lama)
  • La felicità è una combinazione di pace interiore, disponibilità economiche e, soprattutto, pace mondiale. (Dalai Lama)
  • Se la propria vita è semplice, si sarà contenti. La semplicità è determinante per conseguire la felicità, è essenziale avere pochi desideri. (Dalai Lama)

Frasi sull’amore del Dalai Lama

Il concetto dell’assenza dell’attaccamento torna anche nella sfera dell’amore. Secondo il pensiero buddista bisogna amare senza volersi attaccare a una persona, ma avendo chiara l’idea che tutto cambia e si trasforma. Voler possedere o dipendere da qualcun altro causa sofferenza e non rende liberi, portando quindi a un’assenza di felicità e benessere. L’amore, inoltre, per i buddisti appartiene all’universo e parte in primis dall’accettazione di se stessi ed è privo di egoismi. Sapersi rallegrare veramente per l’altro, senza alcun tipo di risentimento, è infatti un’altra delle caratteristiche che definiscono l’amore vero. Le citazioni e gli aforismi del Dalai Lama sul tema dell’amore sono una grande varietà, eccone una selezione con le frasi più profonde.

  • Che crediate o non crediate nella rinascita, avrete comunque bisogno dell’amore in questa vita. (Dalai Lama)
  • Senza amore non potremmo sopravvivere. Gli esseri umani sono creature sociali e prendersi cura gli uni degli altri a vicenda è la base stessa della nostra vita. (Dalai Lama)
  • Dona a chi ami ali per volare, radici per tornare, e motivi per restare. (Dalai Lama)
  • Tieni sempre conto del fatto che un grande amore e dei grande risultati comportano un grande rischio. (Dalai Lama)
  • Ricorda che il miglior rapporto è quello in cui ci si ama di più di quanto si abbia bisogno l’uno dell’altro. (Dalai Lama)
  • Una persona altruista e compassionevole è in genere una donna o un uomo più felice, più sereno. (Dalai Lama)
  • L’amore totale si fonda non sull’attaccamento, ma sull’altruismo, che costituisce la risposta più efficace alla sofferenza. (Dalai Lama)
  • L’amore per il proprio coniuge o per i propri figli, o per un caro amico, si mescola all’attaccamento, e quando questo si trasforma è probabile che la tua gentilezza scompaia. (Dalai Lama)

Frasi sulla gentilezza del Dalai Lama

Il valore della gentilezza è considerato l’espressione delle qualità e dei valori umani più nobili. Ogni essere, nel rapportarsi con ciò che lo circonda, deve essere gentile. Per coltivare questa qualità, è importante non trascurare di prenderci cura del nostro mondo interiore, di ammorbidire le nostre sofferenze e le nostre paure. Essere amorevoli, inoltre, comporta di condividere con gli altri il nostro spazio interiore. Per comprendere meglio il punto di vista buddista, può essere interessante leggere alcune delle più famose citazioni e gli aforismi sulla gentilezza del Dalai Lama.

  • Segui sempre le 3 “R”: Rispetto per te stesso. Rispetto per gli altri. Responsabilità per le tue azioni. (Dalai Lama)
  • Il nostro primo scopo in questa vita è di aiutare gli altri. E se non puoi aiutarli, almeno non ferirli. (Dalai Lama)
  • La compassione, l’amore e il perdono sono sentimenti fondamentali per tutte le religioni, indipendentemente dalle diverse tradizioni e filosofie. Sebbene esistano differenze basilari fra le diverse fedi, ogni religione vuole trasmettere lo stesso messaggio: sii altruista. (Dalai Lama)
  • È necessario aiutare gli altri non solo nelle nostre preghiere, ma anche nella nostra vita quotidiana. Se scopriamo di non poter aiutare gli altri, il minimo che possiamo fare è ammettere di nuocere loro. Non dobbiamo ingannare gli altri o mentire. Dobbiamo essere uomini e donne onesti, uomini e donne sinceri. (Dalai Lama)
  • Quando parli, stai solo ripetendo quello che già sai. Ma se ascolti, potresti imparare qualcosa di nuovo. (Dalai Lama)
  • Quando ti trovi in disaccordo con le persone a te care, affronta soltanto il problema attuale, senza tirare in ballo il passato. (Dalai Lama)
  • Un modo efficace per combattere l’angoscia è preoccuparsi meno di sé e più degli altri. Quando davvero comprendiamo le difficoltà degli altri, le nostre perdono di importanza. (Dalai Lama)
  • Più deciso è il nostro atteggiamento altruistico, più coraggiosi diventiamo. Maggiore è il nostro coraggio e minore è il potere che lo scoraggiamento e la perdita di ogni speranza hanno su di noi. (Dalai Lama)

Frasi sulla famiglia del Dalai Lama

La famiglia, nel buddismo tibetano, è il nucleo all’interno del quale si esprime e da cui si espande amore e compassione. La bontà amorevole e la bontà compassionevole sono qualità naturali della mente che costituiscono la bontà autentica, ovvero l’empatia con cui si vedono gli altri come noi stessi e si ha lo stesso atteggiamento verso gli altri come verso se stessi. Da qui, la famiglia viene allargata da quella biologica a tutti i viventi, in un concetto secondo il quale siamo parti dello stesso organismo e tutti collegati in una stretta rete di interdipendenza. Qui sotto alcune frasi e gli aforismi sulla famiglia del Dalai Lama.

  • Credo profondamente che la compassione sia la strada non solo per l’evoluzione del pieno potenziale umano, ma anche per la sopravvivenza stessa degli uomini, dal concepimento alla nascita, alla crescita. Per questo dico che gentilezza e compassione sono la mia religione. Non c’è bisogno di filosofie complicate e nemmeno di templi. Il cuore è il nostro tempio. (Dalai Lama)
  • Un’atmosfera amorevole nella tua casa dev’essere il fondamento della tua vita. (Dalai Lama)
  • Un’attenta riflessione dimostra che, nella nostra vita, la sofferenza non è creata da cause esterne, ma da eventi interiori come il sorgere delle emozioni perturbatrici. Quindi il miglior antidoto contro la sofferenza è migliorare la nostra capacità di gestire queste emozioni. Se l’umanità deve sopravvivere, la felicità e l’equilibrio interiore sono di importanza fondamentale; altrimenti è molto probabile che le vite dei nostri figli e dei loro figli siano infelici, disperate e brevi. (Dalai Lama)
  • Se vuoi che gli altri siano felici, pratica la compassione. Se vuoi essere felice tu, pratica la compassione. (Dalai Lama)
  • Da grandi, abbiamo pur sempre bisogno di qualcuno di cui fidarci, qualcuno da cui ricevere affetto; e quando diventiamo vecchi dipendiamo fortemente da coloro che si prendono cura di noi. Questa è la vita umana. (Dalai Lama)
  • Senza essere benevoli con se stessi non si può esserlo con gli altri. Per provare amore, tenerezza verso gli altri, per desiderare che siano felici e che non soffrano, dobbiamo innanzitutto nutrire tali sentimenti verso noi stessi. (Dalai Lama)
  • La pace nel mondo può passare soltanto attraverso la pace dello spirito, e la pace dello spirito solo attraverso la presa di coscienza che tutti gli esseri umani sono come membri della stessa famiglia, nonostante la differenza di fedi, di ideologie, di sistemi politici ed economici. (Dalai Lama)

Frasi sui soldi e sul lavoro del Dalai Lama

Nel buddismo il più importante principio è quello della libertà dell’anima e della mente. Per essere liberi è necessario non volersi attaccare a cose o persone. Di conseguenza i soldi e il lavoro non devono essere condizionamenti che portano ad allontanare la persona dalla via della felicità e della pace. Di seguito, una selezione di citazioni e di aforismi del Dalai Lama sui soldi e sul lavoro.

  • Quello che mi sorprende degli uomini è che perdono la salute per fare i soldi e poi perdono i soldi per recuperare la salute. Pensano tanto al futuro che dimenticano di vivere il presente in tale maniera che non riescono a vivere né il presente né il futuro. Vivono come se non dovessero morire mai e muoiono come se non avessero mai vissuto. (Dalai Lama)
  • Ricorda che non ottenere ciò che vuoi è a volte un meraviglioso colpo di fortuna. (Dalai Lama)
  • Quanto più siamo attaccati a qualcosa, tanto più è probabile che ci arrabbiamo. (Dalai Lama)
  • Lo studio è come la luce che illumina la tenebra dell’ignoranza, e la conoscenza che ne risulta è il supremo possesso, perché non potrà esserci tolto neanche dal più abile dei ladri. Lo studio è l’arma che elimina quel nemico che è l’ignoranza. È anche il miglior amico che ci guida attraverso tutti i nostri momenti difficili. (Dalai Lama)
  • Giudica il tuo successo in relazione a ciò a cui hai dovuto rinunciare per ottenerlo. (Dalai Lama)
  • Per affrontare le sfide della nostra epoca, l’umanità deve sviluppare un più grande senso di responsabilità universale. Ognuno di noi deve imparare a lavorare non solo per se stesso, per la sua famiglia o la sua nazione, ma per il bene di tutta l’umanità. (Dalai Lama)
  • L’essere totalmente liberi dal peso delle azioni passate e dalla schiavitù del desiderio, dell’odio e dell’ignoranza è quel che si dice liberazione, o nirvana. (Dalai Lama)
  • Povero è colui che soffre perché non possiede ciò che desidera e ne sente la mancanza. (Dalai Lama)
  • L’unico vantaggio di essere ricchi è che si possono aiutare meglio gli altri. (Dalai Lama)
  • Chi possiede grandi ricchezze è spesso sommerso dalle preoccupazioni e non desidera altro che aumentare ulteriormente il proprio patrimonio, divenendo così schiavo del denaro. Denaro che, sebbene sia utile e necessario, non è fonte di felicità. (Dalai Lama)